HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Bologna, Donadoni: "La sconfitta ci serva da lezione, serve concretezza"

13.08.2017 21:41 di Andrea Piras   articolo letto 3596 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha commentato la sconfitta casalinga contro il Cittadella: "Questa serata ci deve servire da insegnamento. Si sono verificate molte circostanze che ci hanno complicato ancora di più l’andamento della gara, a cominciare dall’espulsione troppo azzardata, ma comunque dobbiamo essere più bravi e più scaltri a gestire meglio le situazioni. Tutto quello che è capitato ci serva da lezione per il campionato che sta per iniziare. Il calcio è fatto di corsa, spirito e determinazione: il Cittadella ha messo queste caratteristiche sul campo più di noi. Serve lo spirito di gente che ha voglia di lottare, sacrificarsi e non perdere mai un tackle: chi non ha questo spirito starà fuori. Da una partita così c’è poco da salvare, bisogna essere bravi a voltare pagina velocemente, fra una settimana arriva qui un avversario forte, se non lo affronti con la determinazione giusta è un problema. Da oggi a domenica l’intensità che ci dobbiamo mettere deve essere diversa. Non c’è nessuno in particolare contro cui puntare il dito, nessuno è difendibile stasera: bisogna essere concreti e smetterla con gli alibi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, idea Vidal possibile. E spunta l'esubero del Chelsea Bakayoko Nuove sul futuro del centrocampo dell'Inter dal quotidiano Tuttosport. Il nome buono, con un anno di ritardo, potrebbe essere Arturo Vidal: col giocatore non sembra difficile trovare l'accordo sull'ingaggio e pure il Bayern sembra disposto a cederlo a cifre ragionevoli vista la scadenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy