Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Brescia, la peggior settimana della vita in A. Si riparte con Diego Lopez

Brescia, la peggior settimana della vita in A. Si riparte con Diego LopezTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 07 febbraio 2020 09:00Serie A
di Patrick Iannarelli

La peggior settimana della vita in serie A. Così si può riassumere il momento del Brescia, anche se qui di comico c'è poco e nulla. Prima la sconfitta col Bologna, che ha affossato il morale delle Rondinelle. Poi le voci di un esonero, smentite da un comunicato ma tornate subito "di moda" dopo poche ore. Il tutto si è concluso con il terzo esonero - il secondo per Eugenio Corini, tecnico della promozione - e il terzo cambio di allenatore in nemmeno una stagione.

Stile Cellino, dicono in molti. Ad ogni modo si chiude un cerchio che ha nella propria morsa ha stretto una gestione un po' troppo frettolosa del patron biancoblù, con alcuni errori individuali che nel computo totale hanno avuto un peso specifico notevole. Il tutto prima di un match vitale per il Brescia, visto che dopo l'Udinese ci saranno Juventus e Napoli.

CORINI VIA, ARRIVA LOPEZ - Un sabato sera travagliato in casa Brescia, con il peso della sconfitta e le voci di un esonero iniziate a circolare appena dopo il triplice fischio. Domenica il comunicato che smentiva tutto, si va avanti con Corini. Questo fino a lunedì, quando un acceso confronto sembra aver messo il punto alla storia tra Corini e Cellino, già travagliata di suo.

Martedì un allenamento ridotto per via del forte vento, ma l'aria gelida faceva presagire il peggio. Mercoledì mattina l'esonero di Corini prima, l'ufficializzazione di Diego Lopez poi. Ieri alle 15.00 il primo allenamento sotto gli occhi vigili del numero biancazzurro, a mettere la parola fine (forse) sull'ennesimo cambio di gestione in casa Rondinelle.

FEBBRAIO INTENSO - Il tecnico uruguagio è stato un pallino del presidente sin da inizio stagione, i segnali positivi erano già arrivati in passato. Amore o meno, Lopez si dovrà confrontare subito con alcune partite abbastanza complicate. Prima l'Udinese in casa, poi la Juventus all'Allianz Stadium. Non solo, febbraio si chiuderà con il Napoli al Rigamonti e il Sassuolo in trasferta. Le tessere del puzzle sembrano essere in ordine - almeno secondo la visione di Cellino - ora però servono anche i punti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000