HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Buffon-day: l'esordio in Parma-Milan. Il rischio vincente di Nevio Scala

17.05.2018 09:15 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 7309 volte
© foto di Federico Gaetano

"Hai visto anche tu quello che ho visto io?". È cominciato così, con lo stupore di Nevio Scala espresso ai propri collaboratori, il lungo viaggio calcistico di Gianluigi Buffon. In un pomeriggio di metà novembre del 1995, l'allora mister del Parma fece allenare il giovanissimo Gigi con la prima squadra a causa dell'infortunio di Luca Bucci, portiere titolare e nazionale azzurro. Domenica 19 l'avversario sarebbe stato il Milan di Capello, Baggio, Savicevic e Weah, la squadra che si avviava a vincere il suo quarto Scudetto in cinque anni.

Buffon, parente alla lontana del mitico Lorenzo, impressionò tutti: leggenda vuole che nessuno sia riuscito a segnargli durante gli allenamenti settimanali; alla fine, la scelta di Scala cadde su di lui, nonostante il ballottaggio fino all'ultimo minuto con Alessandro Nista. "Ho rischiato il linciaggio di società e tifosi", disse il tecnico veneto. Ma le cose andarono meglio del previsto: al Tardini, contro la corazzata rossonera, finì 0-0, con due interventi decisivi del ragazzo di Carrara a salvare il risultato. L'impressione che fosse nata una stella si insinuò subito nelle menti degli addetti ai lavori. Ma, tra i presenti, in pochi avrebbero pensato di essere stati davvero fortunati per aver assistito al primo atto della carriera di un'autentica leggenda del calcio italiano e mondiale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Soldati “Contro il Napoli mi auguro sia la partita del nostro rilancio, abbiamo bisogno di fare punti. Giocheremo contro una delle squadre più forti del campionato, ma Velázquez ha sempre schierato formazioni competitive: ce la giochiamo”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente dell’Udinese,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy