HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Bini: "Bravo Ausilio. Inter ora la diretta concorrente della Juve"

13.07.2018 22:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 15488 volte
© foto di Image Sport

Graziano Bini, autentica bandiera dell'Inter, ha sempre le idee chiare sui nerazzurri. E soprattutto è molto soddisfatto della campagna acquisti. "Non sono mai stato tenero con Ausilio ma quest'anno anche dietro le indicazioni di Spalletti ha fatto colpi eccezionali -dice a Tuttomercatoweb.com - stavolta gli vanno fatti i complimenti perché anche aver preso De Vrij e Asamoah a parametro zero è stato qualcosa di eccellente. La squadra si è rinforzata molto in una serie A complessivamente più forte grazie pure all'arrivo di Cristiano Ronaldo. Sono d'accordo con Spalletti quando dice che CR7 fa bene al nostro calcio, oltre a rinforzare ovviamente la Juve"

Come si colloca adesso l'Inter in campionato?
"Ad oggi sulla carta è la diretta concorrente della Juve. Più della Roma e del Napoli".

A parte Nainggolan, quale giocatore la intriga di più?
"Lautaro Martinez. Non lo conosco ancora a fondo e mi incuriosisce. Ne sento parlare bene: gli altri li conosciamo, sono stati acquisti molto mirati. Spalletti ha dato indicazioni precise".

Spalletti ha detto anche che Perisic è sui livelli di CR7...
"No, non sono d'accordo. E' un buon giocatore ma non a quei livelli. Anzi, se fossi nell'Inter e arrivasse una cifra intorno ai 50-60 milioni lo cederei".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - All. Dudelange: "Un mese di Higuain vale un anno del mio club" "Con un mese di Gonzalo Higuain possiamo pagare un anno di gestione e di stipendi di tutto il Dudelange". Sorride, Dino Toppmoller. Una carriera a buon livello da calciatore, giovanissimo al Manchester City, poi Bundesliga e serie inferiori tedesche fino a scontrarsi con il club lussemburghese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy