HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Dalle Filippine la replica a Ferrero, Ruiz: "Non sa fare le battute"

28.10.2014 15:35 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 16927 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una battuta infelice, che nelle Filippine ha destato scalpore. Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha dato del filippino ad Erick Thohir. Nulla di male, se non che nelle Filippine l'affermazione del numero uno blucerchiato è stata presa come una battuta dispreggiativa. E a TuttoMercatoWeb.com parla Rachel Ruiz, direttrice dell'associazione calcistica filippina, Cebu Football Association, legata alla Federazione. "Ferrero - dice la dirigente - non sa fare le battute, ha dato del filippino a Thohir come se volesse disprezzarlo. Non mi è piaciuto, nelle Filippine la sua è stata presa come una frase offensiva. In Italia i filippini sono conosciuti come domestici, ma abbiamo una buona reputazione: siamo simpatici, sorridenti. Ferrero invece ci ha descritti come se non sapessimo fare nulla. Siamo rimasti male, davvero. Le Filippine sono il terzo mondo, ma come in tutti i Paesi ci sono tante cose belle e altre brutte".

Se avesse davanti Ferrero, adesso, cosa gli direbbe?
"Che un giorno mi piacerebbe vedere la Sampdoria gestita da un filippino! Nel calcio noi delle Filippine siamo piccoli, è vero che rispetto all'Italia siamo molto indietro. Ma il calcio italiano sta scendendo di livello, noi invece stiamo imparando. Qui ci siamo offesi con lui. Se prende un filippino in squadra però, siamo disposti a perdonarlo!".

© Riproduzione riservata
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Luca Oyen: punto di riferimento per il Genk U19 Un vero punto di riferimento per la manovra del Genk Under 19, che dipende quasi totalmente alle sue giocate, come ha dimostrato anche nella sfida al Napoli. Un numero 10 vecchio stampo, Luca Oyen capace di creare occasioni ad ogni pallone toccato e di essere sempre di aiuto al compagno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510