HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Durante: "Paquetà un talento. Ma dove giocherà nel Milan?"

10.10.2018 16:38 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 9816 volte

Sabatino Durante, procuratore che da anni vive e lavora in Brasile, ai microfoni di TMW ha presentato Lucas Paquetà, stellina del Flamengo che il Milan oggi ha acquistato per 35 milioni di euro: "E' un giovane con tante qualità e talento. Nel Flamengo nell'ultimo anno e mezzo ha ricoperto una infinità di ruoli e forse proprio per questo motivo, quando è stato chiamato nella nazionale brasiliana, non ha sfruttato bene l'occasione".

Qual è il ruolo in cui si esprime meglio?
"Innanzitutto chiariamo un concetto: non è Kakà, è un giocatore completamente diverso. Non è un calciatore che fa della progressione il suo punto di forza, ma punta tutto sulla giocata. E' più Dybala, per intenderci. Lui poi è mancino, mentre Kakà giocava col destro. Per me il ruolo a lui più congeniale è quello di seconda punta, però non bisogna appiccicargli fin da ora una etichetta precisa".

Cosa che però accadrà una volta sbarcato in Italia. Nel 4-3-3 di Gattuso dove potrebbe giocare?
"Non è proprio il modulo più congeniale per lui. Esterno è bravo, ma non ha i cambi di velocità che servono per ricoprire al meglio quel ruolo. Gioca bene dietro una prima punta".

Il Milan l'ha pagato 35 milioni di euro.
"Una valutazione rischiosa, perché parliamo di un calciatore alla sua prima esperienza europea che quindi dovrà adattarsi in una nuova realtà".

Però in questo senso c'è Leonardo, che è una garanzia.
"Ma Leonardo ormai vive e lavora in Italia, non ha il tempo di venire in Brasile e vederlo in almeno dieci partite. Il problema è che qui, paradossalmente, i club italiani ci vengono poco e poi pagano i giocatori quando costano tanto. L'unico vantaggio di avere Leonardo come dirigente è che per parlare con Paquetà non servirà il traduttore, visto che entrambi conoscono il portoghese...".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Vitor Hugo torna sul rigore con l'Inter: "Assurdo, mai visto uno così" Nel corso dell'intervista al Corriere Fiorentino, Vitor Hugo, difensore della Fiorentina, è ritornato sul ben più che discusso rigore contro l'Inter per un suo tocco coi polpastrelli della mano. "Incredibile, mai visto in vita mia un rigore così. Non ho fatto nulla per toccare il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy