HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Elenko, Cornacini: “Roma, Malcom-Barça nostra vendetta per Fuzato”

09.08.2018 17:35 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 21630 volte

Malcom attaccante della Roma mancato è stato l’affare più clamoroso del calciomercato. Ma cosa è successo per davvero? Storie di intermediari più o meno improvvisati e ripicche. “La verità è che abbiamo deciso di non portare Malcom in giallorosso perché la Roma non si è comportata bene con noi”, dice in esclusiva a TuttoMercatoWeb Leonardo Cornacini, agente della Elenko, società che gestisce il cartellino del nuovo calciatore del Barcellona.

Si spieghi meglio, Cornacini...
“Stavamo lavorando all’operazione Fuzato. Che è un nostro calciatore. Poi la Roma l’ha fatta chiudere ad un altro agente, contro il quale, è bene precisarlo, non abbiamo nulla”.

Insomma, una vera ripicca.
“Si. Esatto. Dispiace dirlo, ma è così. La Roma si era comportata male con noi dieci giorni prima con l’affare Fuzato. E abbiamo ricambiato con lo stesso comportamento. Visto l’atteggiamento assunto nei nostri confronti abbiamo deciso, insieme a Malcom, che la destinazione migliore non fosse quella giallorossa. E poi sempre nello stesso affare Malcom, la Roma aveva coinvolto altri intermediari. Oggi comunque Malcom è felice di essere un nuovo rinforzo del Barcellona”.

Matheus Pereira, quale futuro?
“La Juventus è una società seria in Italia. Troveremo la giusta soluzione”.

E poi c’è un talento pronto a diventare grande. Liziero del San Paolo.
“È diventato comunitario, un calciatore importante. Sentiremo parlare di lui per il mercato italiano”.

E Strefezza?
“Cresce bene alla Cremonese. Siamo contenti del suo percorso di crescita. Questo sarà un anno importante”.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Palermo, nuovi contatti Zamparini-Follieri: gli aggiornamenti Continuano i contatti tra gli avvocati di Maurizio Zamparini e di Raffaello Follieri, l’imprenditore interessato all’acquisizione del Palermo. Nel corso dell’ultimo meeting sono state dissipate alcune nubi che avrebbero potuto creare qualche intoppo. Da parte di Follieri anche oggi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy