HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Fiorentina, ag.Pasqual: "Ripensamenti sul contratto"

15.11.2011 11:36 di Alessio Alaimo   articolo letto 3425 volte
© foto di Federico De Luca

La parola, di solito, seppure a volte possa valere poco, nel calciomercato serve a gettare le basi per approfondire eventuali trattative in un futuro non troppo lontano. Ma a volte non basta. È il caso di Manuel Pasqual, terzino sinistro della Fiorentina, che aveva raggiunto l'intesa per il rinnovo del contratto con il club viola, che poi ci ha ripensato. Non tanto sul prolungamento, ma sull'entità dell'accordo. E allora la prossima settimana ci sarà un nuovo incontro. Dal quale però è impossibile sapere cosa emergerà. Così TuttoMercatoWeb ha provato a fare chiarezza, interpellando Gastone Rizzato, procuratore del calciatore gigliato.

Rizzato, si dice che sul rinnovo di Pasqual ci sia qualche problema.
"In effetti qualche problema c'è e riguarda tutti".

Ossia?
"Pasqual e il sottoscritto avevano raggiunto un accordo con la Fiorentina, poi il club, forse la proprietà o qualcun altro, ha fatto sapere che intende rimodulare il contratto. Preferisco però non entrare nei particolari, perché siamo in una fase in cui loro devono fare delle proposte diverse. E noi anche. Fermo restando la volontà di rimanere alla Fiorentina. Noi il contratto lo avevamo fatto, raggiungendo anche l'accordo".

Come finirà?
"Come faccio a dirlo? Il 15 novembre non posso stabilirlo. Non saprei cosa dire. Qualsiasi cosa dicessi sarebbe una bugia".

Quando si va per le lunghe di solito si finisce con l'addio.
"Trovo la situazione molto strana. È facile, si può ricucire come rompersi. Questo è un contratto atipico perché da sempre le parti hanno manifestato la volontà estrema di proseguire il rapporto. In teoria non ci sarebbero problemi. Alla fine un accordo lo avevamo trovato e loro anche. Però poi c'è stato un ripensamento, non legato al rinnovo, ma alla proposta. La scorsa settimana ci siamo lasciati decidendo di fare una pausa di riflessione di circa dieci giorni. Quando ci siederemo, nei prossimi giorni, o ci alzeremo e saremo apposto o non faremo nulla. Siamo già pronti, ma ci siamo dati una settimana di tempo".

Le sue sensazioni? Pasqual rinnoverà?
"Penso di si, ma dovrei entrare in particolari che toccherebbero dei singoli e questo non mi piace perché siamo in una fase delicata e magari si è anche un po' permalosi".

I problemi sono legati alla durata del contratto o all'ingaggio?
"A tutte e due. Sono due cose che non possono essere scisse l'una dall'altra".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle della Roma - Pastore ritorna in auge. Malissimo Kluivert SAMPDORIA-ROMA 0-0 Pau Lopez 6 - Spettatore non pagante per quasi tutta la partita, attento sull'unico tiro in porta ricevuto. Spinazzola 6 - Jankto non lo impensierisce ed è bravo in fase difensiva. Mancini 6.5 - Nel finale si oppone a Jankto, evitando il peggio. Gioca con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510