HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Limite prestiti, Martorelli: "Non mi convince"

13.09.2018 18:12 di Lorenzo Marucci   articolo letto 4278 volte
© foto di Federico De Luca

Sta facendo discutere l'ipotesi che starebbe studiando la Fifa, come riportato dalla Bild: la possibilità è quella di inserire una limitazione delle cessioni in prestito. L'idea della FIFA sarebbe quella di permettere ai singoli club di controllare sempre meno calciatori e, per questo motivo, vorrebbe limitare a otto le cessioni a titolo temporaneo in una stagione. "Non credo sia una cosa ottimale", dice a Tuttomercatoweb.com Giocondo Martorelli, agente di lunga esperienza. "Una società è libera di far crescere i propri giocatori mandandoli a giocare e far maturare in altri club. Non ci sono condizioni per cui questo non si debba fare. Ci sono società che lavorano sui giovani che però non possono essere subito pronti per giocare in prima squadra. E allora li mandano a giocare in categorie inferiori. Non ci trovo niente di scorretto, anzi bisogna essere rispettosi di questo modo di agire. L'importante è che tutto venga fatto in modo lecito".

Si fa l'esempio della Juve che nel 2017-18 ha mandato 45 giocatori in prestito...
"Se la Juve manda dei giocatori in categorie inferiori concederà anche iìun diritto di prelazione al club. Tutte soluzioni che possono essere adottate anche da altri club. Su queste basi, è un'idea che non mi convince. La Juve fa cose consentite".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Foschi Problemi con gli inglesi? Niente paura, ci pensa Rino Foschi. A gennaio il dirigente romagnolo era stato addirittura esonerato da improvvisati manager del pallone che avevano preso in mano il Palermo. Un Palermo che sotto la gestione inglese a cui Zamparini aveva ceduto la società...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510