Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Lione, Depay: "Inter-Martial? Gran giocatore. Non penso allo Utd"

ESCLUSIVA TMW - Lione, Depay: "Inter-Martial? Gran giocatore. Non penso allo Utd"
martedì 25 luglio 2017, 10:40Serie A
di Francesco Fontana
fonte Nanjing (China) - Dall'inviato allo 'Nanjing Olympic Sports Center'

Intervistato in esclusiva da TuttoMercatoWeb in quel di Nanjing al termine della vittoria dell'Inter contro il suo Olympique Lione, la punta classe '94 Memphis Depay ha parlato delle prospettive dell'OL per la nuova stagione, riservando inoltre una considerazione su Anthony Martial, compagno al Manchester United e oggi obiettivo di mercato proprio dei nerazzurri. Non manca, ovviamente, un pensiero sul prossimo Mondiale. Torneo che per la sua Olanda non sarà di certo semplice conquistare.

Questa fase rappresenta il pieno della preparazione: allo stato attuale, qual è il bilancio, personale e di squadra?
"Le sensazioni finora sono buone, personalmente sono fiducioso. Ci sono tanti impegni in questa pre-season, importanti sia per il gruppo che per me. Vogliamo essere al meglio nel momento in cui inizieranno le gare ufficiali".

Pensa mai al Manchester United e a un ritorno?
"No, sono sincero. Non è assolutamente il mio pensiero. Sono concentratissimo sul Lione, felicissimo della scelta fatta e non penso ad altro se non a fare il massimo per questa squadra".

Capitolo Nazionale: il cammino verso Russia 2018 non è per nulla semplice per la sua Olanda.
"Vero, ma vogliamo provarci in ogni modo: sarebbe un grande traguardo esserci in Russia. Dovremo fare il massimo per arrivare al Mondiale".

Chiosa su Martial, che lei conosce molto bene: cosa pensa dell'interesse dell'Inter nei suoi confronti?
"Anthony è un grande giocatore, senza dubbio. Ed è anche un'ottima persona, non posso far altro che auguragli il meglio per il prosieguo della sua carriera".

© Riproduzione riservata