HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Montali: "Roma forte come dieci anni fa. Meriti al tecnico"

14.03.2018 15:34 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3590 volte
© foto di Alberto Fornasari

La Roma è approdata ai quarti di finale di Champions come dieci anni fa. Un risultato eccezionale che viene giustamente sottolineato anche da chi come Giampaolo Montali (all'epoca coordinatore e ottimizzatore delle risorse umane dell'area sportiva) visse quella grande avventura, due lustri fa. "Va sottolineata l'importanza di questa vittoria che esalta anche il valore dei tecnici italiani - dice a Tuttomercatoweb.com - anche perché spesso noi siamo bravi a mettere in evidenza i nostri difetti ma ora dobbiamo essere onesti e fare i complimenti anche ai club italiani e al nostro movimento calcistico. La Roma ha meritato la qualificazione e ora l'auspicio è che possa arrivare in semifinale. Va dato merito al lavoro del tecnico: in una stagione non facile ha mostrato il suo spessore".

Facendo un confronto con la squadra che dieci anni fa arrivò ai quarti, che cosa si sente di dire?
"Credo che la rosa di adesso sia buona come lo era quella di dieci anni fa. Per il resto ovviamente sono cambiate tante cose se non tutto a livello di campo e di società. Si tratta di due profili di club diversi ma l'importante è che adesso la Roma sia nell'èlite del calcio. E' una piazza di grande appeal".

Rispetto a dieci anni fa la Roma dovrà essere più fortunata nel sorteggio...
"Dopo aver battuto il Real Madrid negli ottavi, affrontammo il Manchester United di Cristiano Ronaldo. Credo comunque che in generale la sfortuna più grande che possa capitare sia giocare male. La fortuna poi unita alla reattività è chiaro che conta: basti pensare a quell'intervento di Bruno Peres all'andata contro lo Shakhtar. Magari senza quel salvataggio la Roma non sarebbe arrivata ai quarti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Champions League: la legge dei bomber non passa mai di moda La notte del bomber. Si è aperta con questo tema inequivocabile la nuova edizione della Champions League formato 2018/19, caratterizzata più che mai dell’influenza netta dei centravanti che animano i sogni delle rispettive squadre di competenza. Le danze sono state aperte da un veterano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy