HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Rizzo: "Viola da Europa. Bonucci? In azzurro per il suo lancio"

19.10.2018 23:15 di Lorenzo Marucci   articolo letto 6953 volte
© foto di Federico De Luca

Tanti temi quelli toccati con Francesco Rizzo, ex centrocampista della Fiorentina e del Cagliari (oltre che ex azzurro). Idee precise sulla squadra viola. "Formazione interessante, gioca bene e va sottolineato il bel lavoro di Pioli, bravo tecnico, un signore. Non ci sono grandissimi nomi - dice a Tuttomercatoweb.com - ma questa è la dimostrazione che non sempre conta spendere milioni e milioni per ottenere buoni risultati. Sono soddisfatto di come gioca la squadra, poi è chiaro che a volte si può anche perdere. Occorrerebbe essere un po' più concreti davanti, ma Chiesa e Simeone si muovono comunque bene. Il problema è che se non fanno loro gol c'è più difficoltà"

Su Chiesa che idea si è fatto?
"Paragoni col passato non ne faccio. Non mi sembra come il padre, ma è comunque forte. Ora deve continuare a migliorare magari evitando qualche gesto plateale che gli ho visto fare lamentandosi. Però è un calciatore che può fare molto bene anche in Nazionale e lo sta già facendo vedere".

E' una Fiorentina da Europa?
"Credo di sì anche perché a parte la Juve non vedo squadre così forti e convincenti anche come gioco. Anzi: come gioco la Fiorentina è seconda a poche. Sono contento anche per Biraghi: non ho condiviso chi lo dipingeva come un giocatore che non era da Fiorentina. Mancini non è uno stupido e lo ha chiamato in Nazionale".

Su Fiorentina-Cagliari che cosa si sente di dire?
"I viola sono nettamente favoriti, peraltro in casa. I sardi tra gli altri hanno un bel giocatore come Barella che ha fatto bene anche in azzurro. Da noi oggi, a parte Verratti, non ci sono più centrocampisti: ora c'è Barella poi gli altri sono bravini ma la Nazionale ha altre pretese. Non ce l'ho con Parolo ma se deve giocare lui in Nazionale sono perplesso. Non mi piace neanche Bonucci: si tiene perchè ha il lancio di 30 metri ma la parola difesa deve andare a cercarla sul vocabolario..."


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Piatek-Milan. Domani l’assalto, col West Ham che incombe Krzysztof Piatek e il Milan. Un sogno non certo nascosto ma ben più che alla luce del sole. È il grande obiettivo, il nome sul quale Gazidis e gli uomini mercato rossoneri stanno lavorando. Anche in queste ore di Supercoppa. Domani la squadra e la dirigenza ritorneranno a Milano dove...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->