Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Robbiati: "Favorevole al ritorno di Jo-Jo a Firenze. E' motivato"

ESCLUSIVA TMW - Robbiati: "Favorevole al ritorno di Jo-Jo a Firenze. E' motivato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 17 novembre 2016, 13:27Serie A
di Lorenzo Marucci

Jovetic e il ritorno alla Fiorentina a gennaio. Un'ipotesi di cui si continua a parlare con insistenza. Per giudicare questa possibilità abbiamo contattato Anselmo Robbiati, fantasista viola negli anni Novanta. "Come giocatore lo conosciamo tutti, magari in questi anni è stato difficile valutarlo perchè ha avuto poco spazio, non è stato utilizzato molto. Bisogna capire - dice Robbiati a Tuttomercatoweb.com - la sua reale condizione, ma vedo che quando va in Nazionale gioca e con buoni risultati, quindi lo vedrei bene nella Fiorentina. Resta da valutare quale possa essere la sua collocazione tattica. In quel ruolo c'è già Ilicic, dunque Jovetic potrebbe andare sull'esterno. A mio parere però il ruolo ideale per lui è vicino alla prima punta. Ma credo che possa comunque giocare insieme ad Ilicic dietro la punta: qualcuno dovrebbe essere sacrificato. Toccherebbe all'allenatore gestire tutti i giocatori in attacco. Più giocatori bravi hai, meglio è".

Pioli potrebbe però rilanciarlo all'Inter?
"Non credo, perchè il suo modulo è sempre stato il 4-3-3 e con questo schema Jovetic non vedo che possa avere molto spazio".

In definitiva dunque è favorevole al suo arrivo?
"A volte si dice che i cavalli di ritorno non sono l'ideale, ma in questo caso parliamo di un giocatore che avrebbe voglia di riemergere e di riprendersi un palcoscenico importante. Dopo le ultime esperienze, ha bisogno di una squadra che gli dia fiducia. Le motivazioni le ha e Firenze sarebbe l'ideale. Sono fiducioso".

© Riproduzione riservata