HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Signori e i calci di punizione:"Bene Tevez, ritroviamo gli specialisti"

03.03.2015 15:53 di Lorenzo Marucci   articolo letto 10037 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Beppe Signori è stato un vero e proprio specialista dei calci piazzati. col suo mancino ha saputo disegnare traiettorie spesso imprevedibili per i portieri. Ora che anche Tevez ha realizzato un gol di precisione su punizione, è interessante fare con l'ex attaccante di Lazio e Bologna un punto della situazione su chi è davvero abile in questa specialità e come è possibile migliorare: "Tevez ha i piedi per segnare anche come ha fatto ieri - dice Signori a tuttomercatoweb.com - certo, occorrono allenamento e convinzione. A Tevez comunque, con le qualità che si ritrova, viene bene tutto".

Magari nel calcio di punizione non si era ancora visto perché chiuso da Pirlo..
"Sì, quando c'è il titolare le batte lui, un po' come avviene con i rigori: c'è il primo rigorista e poi il vice. Ma Tevez ha fatto vedere di poter battere le punizioni".

In generale chi le piace di più a calciare le punizioni?
"Pjanic è bravo, Hernanes alla Lazio ne batteva parecchie. Un altro è Alino Diamanti che a Bologna ha fatto vedere belle cose anche da questo punto di vista. Lui ha un tiro potente ma anche a giro, e col mancino oltretutto riesce a trovare traiettorie diverse e molto efficaci".

Perchè però non ci sono più tantissimi specialisti?
"Ci vogliono allenamenti specifici e pazienza. Non si impara in un giorno. Servono le qualità tecniche, ma anche la coordinazione e la precisione. Il lavoro specifico a fine allenamento è fondamentale, occorre mettersi lì e provare a ripetizione anche se non ci sono le pressioni di una partita e la barriera è statica e non in movimento. Ma i miglioramenti arrivano".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510