HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Pioli: "Guida doveva andare a vedere il replay"

09.02.2018 23:36 di Andrea Piras   articolo letto 9278 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo la sconfitta con la Juventus, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo un obiettivo ben chiaro che è gettare le basi per il nostro futuro e migliorare il girone di andata. Abbiamo dei buon valori e buoni giocatori. Abbiamo fatto la partita giusta, concesso poco ad un avversario forte. Non siamo stati bravi e fortunati a sfruttare alcune situazioni. Era una partita talmente equilibrata che un episodio poteva cambiarla e poteva cambiare il rigore".

Giocato bene palla a terra.
"Siamo una squadra che predilige costruire. Abbiamo fatto lavorare la Juve tanto ma quando si piazzano sotto è difficile fargli gol".

Cos'ha detto a Guida sull'episodio del rigore concesso e poi revocato?
"Nell'intervallo, quando tornavamo in campo, ho chiesto il perchè della decisione e mi ha risposto che hanno concesso il fuorigioco e hanno considerato il tocco di Alex Sandro non volontario. Rivedendolo, almeno il secondo tocco, non si può non ritenere involontario. Se hai il VAR in questi casi doveva andarlo a vedere".

Manca forse l'attenzione nella cura del dettaglio per fare il salto di qualità.
"Nel corso dei 95 minuti, in una gara così difficile, gli errori ci stanno. Nelle partite così equilibrate, i dettagli fanno la differenza. Spiace aver avuto nelle ultime partite aver fatto qualche passo falso. Il campionato non finisce oggi, volevamo regolare una grande soddisfazione. Non ci siamo riusciti dal punto di vista del risultato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Mercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Torna il consueto appuntamento targato TMW. Da quattro anni la FIGC ha infatti introdotto la normativa per cui, all'inizio del campionato di Serie A, ogni squadra deve presentare una rosa composta al massimo da 25 calciatori. Di questi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy