VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Serie A

Firenze non è terra di conquista. Ma Valero, Bernardeschi e Vecino...

18.07.2017 14:20 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 28842 volte
© foto di Federico Gaetano

"Questa società non è una terra di conquista". Fa decisamente sorridere il comunicato stampa, affidato ai giornalisti dell'ANSA, con cui la Fiorentina ha rotto gli indugi, rimandando al mittente le tante possibili proposte che arriveranno ai viola nei prossimi giorni. Il problema è però un altro: da quando è iniziato ufficialmente il calciomercato, dal primo di luglio, sono già sette i comunicati "di fuoco" verso i giornali, per chi scrive e per delle motivazioni problematiche all'interno dello spogliatoio. Da Borja Valero a Kalinic, passando per Bernardeschi - arriverà in ritiro il 20 luglio? - e Vecino che, al momento, ha una clausola rescissoria da 24 milioni di euro attivabile fino al 10 agosto: l'Inter quest'intenzione ce l'ha.

17 luglio. ACF Fiorentina comunica che giovedì 13 luglio al calciatore Nikola Kalinic è stato concesso, per motivi familiari, un permesso fino a lunedì 17 luglio. In data odierna, il Club ha deciso di concedere ulteriori 48 ore per dargli modo di risolvere, in via definitiva, la sua situazione familiare. La Società, infine, fa presente che, pur sensibile ai disagi dei propri tesserati, valuterà quanto necessario per la tutela degli interessi del Club e della Squadra.

14 luglio. La Fiorentina informa che il calciatore Federico Bernardeschi, il cui arrivo a Moena era previsto per il 17 luglio, arriverà nella sede del ritiro viola il 20 Luglio, nel pieno rispetto dell'accordo collettivo AIC relativo alle ferie di ogni tesserato.

13 luglio. ACF Fiorentina informa di aver concesso al calciatore Nikola Kalinic la possibilità di lasciare momentaneamente il ritiro di Moena a causa di motivi familiari.

3 luglio. ACF Fiorentina informa che, alla luce delle dichiarazioni emerse da un messaggio vocale del proprio tesserato Borja Valero diffuse da vari mezzi di comunicazione, ha trasmesso il tutto al proprio ufficio legale per ogni opportuno approfondimento.

3 luglio. ACF Fiorentina constata, con rammarico, come un’intervista televisiva - Guarda il video , e quindi ascoltabile da tutti, sia stata interpretata in maniera fuorviante e non rispondente a verità da un sito internet e poi ripresa diffusamente dalla maggior parte degli organi di informazione, attribuendo al Direttore Generale, Pantaleo Corvino, parole da lui mai pronunciate.

3 luglio. ACF Fiorentina riguardo alle ultime voci, ricostruzioni, retroscena e presunte dichiarazioni comparse su siti internet e mezzi di comunicazione circa il rapporto tra il Club e Borja Valero tiene a precisare, come accaduto nella precedente sessione di mercato per altri suoi atleti, che il calciatore è sotto contratto con la Società sino al 2019 e non è mai stato messo sul mercato. Come per tutti i suoi tesserati vale la linea data della Società all’inizio di questo nuovo ciclo che, chi veste la maglia viola deve farlo nella piena soddisfazione, convinzione e motivazione. Solo nel caso contrario, preso atto della volontà di un calciatore di proseguire altrove la propria carriera, la Fiorentina è disposta a discutere e valutare proposte serie nel momento in cui vengano presentate ufficialmente e con estrema chiarezza da ogni singolo calciatore alla Società.

30 giugno. La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l'insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare. È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti. La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da “fiorentini veri”, questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze. La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile.

Insomma, è un'estate caldissima a Firenze, ma i comunicati sono stati praticamente smentiti dagli eventi, in particolare quelli in relazione a Borja Valero. "Terra di conquista", Firenze, non lo è ancora. Ma nel frattempo sono andati via Gonzalo Rodriguez e Borja Valero, potrebbe salutare Tatarusanu, Kalinic ha il mal di pancia, Bernardeschi vuole la Juventus, Ilicic è andato all'Atalanta. In caso rimanesse solo il croato, come si potrebbe definire?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Lazio, l'annuncio di Tare: "A fine stagione De Vrij andrà via" Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium della sfida con il Verona e non solo: "Sarà una partita dove abbiamo tanto da perdere e niente da vincere. Giochiamo contro una squadra in cerca di punti e dobbiamo esser bravi a ritornare sulla...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
19 febbraio 1980, Maradona segna un gol fantastico: "Più bello di quello con l'Inghilterra" Il 19 febbraio 1980 si svela in tutta la sua bellezza la stella di Diego Armando Maradona. L’argentino, all’epoca diciannovenne, vestiva...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - Di Chiara accenna alle doti canore di Antognoni Diciassetesima puntata di GoalCar. Alberto Di Chiara accenna alle doti canore del mito del calcio italiano Giancarlo Antognoni. Goal...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Luca Marrone Il calciatore del Bari, in prestito, dalla Juventus, Luca Marrone e la sua bellissima moglie Astrid Prete si sono conosciuti otto anni...
Fantacalcio, CHI SALE & CHI SCENDE 25^ GIORNATA Chi Sale & Chi Scende, la rubrica creata per analizzare le statistiche di quei giocatori che rendono molto sopra la loro media o molto sotto. I migliori e...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 19 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.