HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

FOCUS TMW - Limite prestiti, Cagliari a quota 14: in linea con la FIFA

14.09.2018 11:30 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 7002 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La FIFA vuole limitare i prestiti: solamente 8 a stagione. Cagliari ne ha 14

Il Cagliari ha una succursale che si chiama Olbia. Sono otto i calciatori che sono finiti dall'altra parte dell'isola, in Serie C, qualcuno anche di livello. Come Vergara, ex Milan, oppure Ceter, pagato 3 milioni di euro (!) non più tardi di sei mesi fa, dal Deportivo Quindio.

IL GIOIELLO HAN - Oltre a Giannetti e Ragatzu, due possibili (ex) golden boy del calcio italiano, c'è pure Kwang-Song Han, attaccante nordcoreano che piace alle big, Juventus in primis, che era tornato al Cagliari nello scorso inverno per dare una mano verso la salvezza. Sette presenze e zero gol e quindi ritorno al Perugia, dove aveva giocato sei mesi da protagonista.

SOLO OTTO - In questo momento il Cagliari sarebbe quindi in accordo con le nuove regole della FIFA, con sei giocatori del vivaio in prestito - e under 21 - tra cui spicca Deiola, più otto che non fanno parte di questo ristretto novero.

Ecco la lista

PRESTITI
Vergara, Giannetti, Ragatzu

UNDER 21
Crosta, Cotali, Pinna, Deiola, Biancu, Colombatto,

UNDER 21 MA NON DEL VIVAIO
Miangue, Caligara, Han, Ceter, Capello


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Nel momento peggiore Mai, fino alla disfatta contro la Spal, l'Atalanta di Gian Piero Gasperini era rimasta a secco per tre gare di fila. Quattro nelle ultime cinque, considerando anche l'andata con il Copenaghen. Un dato che è in totale contraddizione con il gioco, molto offensivo, del tecnico di Grugliasco,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy