HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Gandini: "Milan? Non ci sono le condizioni. Alla Lega c'è possibilità"

13.10.2018 15:38 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 4347 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Umberto Gandini, ex ad della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi giorni dall'addio al club giallorosso: "Il bilancio è sicuramente positivo, è stata un'esperienza importante sul piano professionale e umano. La società è ben strutturata e la squadra è stata ben guidata nelle ultime due stagioni: abbiamo ottenuto 2 qualificazioni in Champions, con la ciliegina della semifinale della passata edizione. Fuori dal campo è andata bene, con l'arrivo di sponsor come Qatar Airways".

Su un eventuale futuro nel Milan: "È stata un'estate complessa, la scelta di Gazidis nel ruolo di ad, che prenderà in consegna dal primo dicembre, ha portato a una serie di consultazioni. Io ho un buon rapporto con lui ma ad oggi non ci sono le condizioni per entrare in società. Sono libero".

Sul derby: "Il calcio italiano senza le due milanesi ha perso importanza. Il rientro di Milan e Inter al top porta prestigio e interesse a tutto il movimento. Sarà un derby importante per la classifica: l'Inter era partita male ma si è rimessa in carreggiata, il Milan ha una partita da recuperare e ha cominciato a giocare bene. Sarà una gran bella partita, Spalletti ha un piccolo vantaggio perché gioca in casa".

Sulla Nazionale: "Il discorso è complesso, possiamo dire che c'è un buon numero di giovani talenti ma il ricambio generazionale è arrivato tardi. Ora abbiamo tanti buoni talenti che però non hanno minuti ed esperienza, devono formarsi a livello di club e di Nazionale. Abbiamo fatto bene con l'Under-17 e l'Under-19, è questione di tempo. Mancini ha la possibilità di far bene, la Nations League è un palcoscenico importante".

Su un futuro in FIGC o Lega: "Mi sento libero di scegliere cosa fare ed è una novità dopo 25 anni. Ho tempo per valutare le opportunità, che spero arrivino e si concretizzino. L'elezione federale sarà il 22 ottobre, vedremo come andrà e le decisioni che verranno prese. La Lega è un posto che ho frequentato e che conosco, manca l'ad e sarei interessato ".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Pallotta risponde a Nainggolan: "Spiace sentirgli dire certe cose" Dopo l'intervista di Radja Nainggolan, che a La Gazzetta dello Sport aveva detto che "a Roma il presidente viene una volta all'anno, all'Inter c'è una società preparata e presente", arriva la risposta di James Pallotta. Dichiarazioni raccolte dai colleghi de Il Tempo, con Pallotta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy