HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Serie A

Gasp e il messaggio alla Dea: mercato e conferme o futuro in bilico

16.05.2018 20:45 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 5369 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dopo la partita contro il Milan che, di fatto, ha ufficializzato la qualificazione in Europa, Gian Piero Gasperini è stato all'apparenza sibillino ma altrettanto chiaro. "Non voglio deludere nessuno: lanno scorso è andato via Gagliardini, abbiamo dato via Kessie e Conti. Quest’anno andranno via Caldara e Spinazzola, non sappiamo Cristante. Così diventa un po’ più difficile mantenere stessi risultati ed obiettivi. L’importante è avere la stessa visione e valutazione delle cose. Bergamo ti accetta lo stesso: quando sei chiaro, ti rispettano ed accettano tutto". Il messaggio è diretto, il destinatario è la società Atalanta. Il valzer delle panchine in Serie A va pian piano diradandosi e l'attesa da parte di tutti è quella di capire che ne sarà del futuro di Massimiliano Allegri alla Juventus e di Maurizio Sarri al Napoli. Le conferme, soprattutto per il primo, paiono più certezza che utopia, sicché il domino rischia di non scattare. Però Gasperini vuole comunque chiarezza e il messaggio, tra le righe è: limitare al minimo le cessioni importanti, con i ritorno dei prestiti di Caldara e Spinazzola alla Juventus già a segno e con la potenziale partenza di Ilicic all'Inter vicina. Cristante, Barrow, adesso, sono gli indiziati, ma Gasperini non vorrebbe farli partire, "perché altrimenti è difficile mantenere risultati e obiettivi". Certo, la Dea è bravissima a trovare i sostituti ma non è sempre automatico che sappiano rendere come i predecessori, anche nelle tempistiche. Per questo dal mercato, dalle conferme e dalle intenzioni del club, passerà anche il domani di Gasperini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Russia 2018

Primo piano

LIVE TMW - Juve, rinnovo Allegri: il tecnico e Agnelli hanno lasciato la sede In casa Juve è già futuro. Come annunciato da Massimiliano Allegri sabato, giorno della festa per il settimo scudetto consecutivo, tecnico e società si sono date appuntamento a oggi: sul tavolo il rinnovo del contratto dell'allenatore livornese e le strategie di mercato di un collettivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.