HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Gianluca di Marzio: il mercato non dorme mai...la raffica della notte

31.08.2019 08:46 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 23841 volte
Fonte: Gianlucadimarzio.com

Mancano ormai tre giorni al “fischio finale”. E il calciomercato estivo 2019 si infiamma. Cominciamo dal Napoli: è arrivato Llorente a Roma, farà le visite mediche a Villa Stuart e poi firmerà per il club di De Laurentiis. Gli azzurri hanno deciso di rompere gli indugi non avendo ricevuto, per l’ennesima volta, un segnale da Mauro Icardi, l’altro grande protagonista della giornata.

Monaco o non Monaco? La risposta sembra andare verso il no. Il club del Principato ha virato su Augustin del Lipsia: aveva dato come deadline questa sera per il prestito del nerazzurro. Icardi non ha fatto sapere nulla, e ieri ha anzi presentato, tramite i suoi legali, una richiesta di risarcimento danni da 1,5 milioni di euro unita alla domanda di reintegro nella parte tattica degli allenamenti. È un muro contro muro tra le parti: il braccio di ferro continua.

Al di là di Icardi, il calciomercato dell'Inter potrebbe non essere chiuso. I nerazzurri hanno infatti bloccato Rebic, che arriverebbe in caso di partenza di Politano su cui la Fiorentina è in fortissimo pressing. I viola sono scatenati: è arrivato Caceres per la difesa e si sta cercando di chiudere per Pedro del Fluminense in prestito con diritto (che diventerebbe obbligo in caso si verificassero alcune condizioni) di riscatto. La trattativa verrà portata avanti nella notte.

Arrivi anche in casa Roma: oggi a Ciampino si è visto Smalling, che si è subito recato a Villa Stuart per le visite mediche. I giallorossi sono poi in attesa di una risposta definitiva per Mateus Vital del Corinthians (esterno o trequartista brasiliano classe ‘98), aspettano Kalinic (quando Schick verrà ceduto) e intanto hanno salutato Olsen, passato al Cagliari in prestito.

L’aeroporto di Elmas oggi è stato pieno di movimenti: in mattinata è arrivato il Cholito Simeone, mentre nel pomeriggio è partito Han, che è andato a Torino (sponda Juventus) per 5 milioni di euro.

Spostiamoci ancora di aeroporto e passiamo a Malpensa, dove alle 20.30 è atterrato con un volo da Manchester Matteo Darmian. L’ex Torino torna in Italia: lo aspetta il Parma a titolo definitivo, domani effettuerà le visite. Visite effettuate oggi da Chiriches e Defrel in casa Sassuolo, che ora aspetta Kenedy del Chelsea e che valuta l’ipotesi di cessione di Babacar che oltre alle squadre italiane ha una proposta del Nantes.

Dal nord al sud: aeroporto di Brindisi. È arrivato Imbula, prestito con diritto di riscatto dallo Stoke City e firma prevista con il Lecce. Imbula era stato cercato in passato anche dal Torino, che oggi ha chiuso per Laxalt, arrivato dal Milan in prestito oneroso con diritto di riscatto. I rossoneri salutano l’uruguaiano e sperano di abbracciare un argentino o un brasiliano: vale a dire Correa o Everton Soares.

Altri arrivi? Eccoli serviti: a Bologna era di passaggio Nicolas Dominguez, centrocampista del Velez che ha sostenuto le visite mediche per i rossoblu prima di tornare in prestito in Argentina fino a gennaio. In campo, oggi, c’erano tre nuovi acquisti: Tomiyasu, Denswil e l’ultimissimo arrivato Medel. Per l’attacco, si segue Donis, attaccante greco dello Stoccarda con un passato nella Primavera della Juventus, trattato nelle ultime settimane anche dal Genoa. La Spal, uscita oggi sconfitta dal derby emiliano, pensa di rinforzarsi con Jacopo Sala (Sampdoria) per la fascia destra.

Altre di A: il Torino non sta trovando l'accordo per Kamano dal Bordeaux che viene sorpassato nelle preferenze da Idrissi dell’AZ Alkmaar. Per l'olandese, ci vogliono 10 milioni di euro. In difesa, si valuta Tonelli qualora partisse uno tra Bonifazi e Nkoulou, mentre per la porta c'è Paleari dal Cittadella. Il Brescia segue Romulo ma la pista si raffredda, la Sampdoria ha praticamente definito il passaggio di Rigoni in blucerchiato. Ora Ferrero cerca una punta che possa alternarsi a Quagliarella (nel caso partirebbe Bonazzoli) e un vice di Audero: c'è l'idea Seculin. Infine, il Lecce: per l'attacco sta trattando Aleksander Sobolev, classe '97, dei russi del Krylia Sovetov.

In Serie B: il Cosenza ha chiuso per Lazaar dal Newcastle, il Cittadella ha individuato in Provedel il sostituto di Paleari mentre l’Entella prende in prestito Coulibaly dall’Udinese. Il Chievo ha chiuso per Demirovic (esterno classe 2000) dell’Inter, lo Spezia accelera per Taugourdeau del Trapani che aspetta Moscati dal Perugia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Joao Santos “Da quella partita contro la Svezia che non ha permesso all’Italia di andare al Mondiale ad oggi, Jorginho si è calato nella realtà della Nazionale e con Mancini c’è un grande feeling”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del centrocampista del Chelsea e della Nazionale Italiana Jorginho,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510