HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 13 ottobre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
14.10.2018 01:00 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 13799 volte

LAZIO, NEL MIRINO LAZZARI E LAINER. SAMPDORIA, FERRERO VUOLE BLINDARE GIAMPAOLO: SI LAVORA AL RINNOVO. ROMA, LINEA VERDE: NEL MIRINO HAGI E TONALI. NAPOLI, TRE NOMI NEL MIRINO PER LA FASCIA. PSG E LIVERPOOL SULLE TRACCE DI INSIGNE. FIORENTINA, MANCHESTER UNITED SULLE TRACCE DI MILENKOVIC. CAGLIARI, IL LIVERPOOL SULLE TRACCE DI BARELLA: I ROSSOBLU CHIEDONO 50 MILIONI DI EURO. JUVENTUS, SI AVVICINA IL RINNOVO DI MANDZUKIC FINO AL 2022.

Come si legge sulle pagine de Il Messaggero la Lazio pensa già al mercato, in particolar modo per quello che riguarda la fascia destra. Piace Manuel Lazzari della Spal, ma il principale obiettivo dei biancocelesti è Stefan Lainer, austriaco classe '92 del RB Salisburgo.

Marco Giampaolo e la Sampdoria, avanti insieme. Come si legge sulle pagine de Il Secolo XIX il rapporto fra il tecnico blucerchiato ed il presidente Massimo Ferrero è ottimo, per questo il numero uno della Samp starebbe pensando al rinnovo del tecnico. Il contratto di Giampaolo scadrà nel 2020, ma non è escluso che da inizio 2019, la Samp possa valutare un prolungamento per non andare incontro all'ultima stagione con il contratto in scadenza.

La filosofia della Roma è chiara. Monchi infatti continua a seguire i giovani più interessanti del panorama europeo. Fra i nomi sul taccuino del ds giallorosso spiccano quelli di Sandro Tonali, classe 2000 del Brescia, equello di Ianis Hagi, ex Fiorentina oggi in forza al Viitorul Constanța. Lo riporta Il Messaggero.

Nomi nuovi sul mercato del Napoli, club che vuole rinforzarsi anche sulle corsie esterne di difesa. Stando a quanto riportato da Rai Sport, tanti sono i profili in agenda: Nicolas Tagliafico dell'Ajax, Manuel Lazzari della SPAL e Davide Zappacosta del Chelsea. Poche chance invece per arrivare a Matteo Darmian, in uscita dal Manchester United, per le alte richieste sull'ingaggio.

Josè Mourinho è innamorato di Nikola Milenkovic, giovanissimo difensore della Fiorentina. Come si legge sulle pagine del QS-La Nazione lo Special One ha seguito dal vivo il talento viola in occasione della sfida fra la Serbia ed il Montenegro ed una volta tornato in Inghilterra ha subito chiesto ai suoi dirigenti di formulare un'offerta per il centrale viola. 60 milioni di euro per prendere Milenkovic a gennaio. Un'offerta, si legge, rispedita al mittente dai gigliati. Rifiuto che potrebbe avere una doppia valenza: la volontà di chiudere la stagione con tutti i pezzi migliori, come era stato detto durante lo scorso mercato estivo. Oppure la certezza che, al termine di questa stagione, il valore del giovane difensore potrebbe essere addirittura più alto rispetto ai 60 milioni ora rifiutati.

Tanti club europei sono sulle tracce di Lorenzo Insigne, che quest'anno ha trovato una svolta con Carlo Ancelotti, anche in zona gol. Secondo Rai Sport, sono tre le società che hanno mostrato interesse per l'attaccante classe '91. Si tratta di Barcellona, Liverpool e PSG, tre top club che probabilmente proveranno a strapparlo ad Aurelio De Laurentiis a suon di milioni.

Niccolò Barella nel mirino del Liverpool. Come riporta l'edizione odierna de 'La Nuova Sardegna', i reds stanno monitorando con particolare attenzione la crescita del centrocampista cagliaritano classe '97. Una trattativa possibile, ma non semplice. Né economica: Tommaso Giulini ha già fatto sapere che la valutazione di Barella non è inferiore ai 50 milioni di euro.

La Juventus e Mario Mandzukic, attaccante croato classe 1986, sono pronti a continuare insieme: secondo quanto riportato dai colleghi di "Rai Sport", infatti, sarebbe ormai quasi raggiunto l'accordo per il prolungamento del contratto del giocatore fino al 2022. Un bel riconoscimento per Mandzukic, che, in questi anni, ha saputo ritagliarsi un ruolo fondamentale in squadra dal punto di vista tattico.

MANCHESTER CITY, INSERIMENTO PER DE JONG. BARCELLONA, SPORT FISSA IL PREZZO: "130 MILIONI, DE JONG E DE LIGT". UFFICIALE: HENRY NUOVO TECNICO DEL MONACO. CONTRATTO FINO AL 2020. BARCELLONA, CLAUSOLA SPECIALE PER MESSI: DAL 2020 PUO' ANDAR VIA A ZERO. AL MUBARAK: "RIMPIANTO MESSI, CITY ERA PRONTO A TRIPLICARGLI L'INGAGGIO". ARSENAL, SORPASSI BARCELLONA E BAYERN MONACO PER NICOLAS PEPE. BARCELLONA, IN ESTATE E' STATO OFFERTO HAZARD: NO DEI BLAUGRANA. REAL MADRID, 50 MILIONI DALLA CINA PER BENZEMA: IL GIOCATORE E' DUBBIOSO. MANCHESTER UNITED, BAILLY VUOLE PARTIRE: SFIDA TRA ARSENAL E TOTTENHAM. CHELSEA, HAZARD: "SAREI FELICE SE ANDASSI AL REAL MADRID MA CON SARRI STO BENE". REAL MADRID, IL CHELSEA FISSA IL PREZZO DI HAZARD: 150 MILIONI DI EURO.

Non solo il Barcellona, che si muove concretamente per chiudere una tripla operazione con l’Ajax che includerebbe Frenkie De Jong, Mazraoui e De Ligt. Su De Jong c’è anche il Manchester City, ci sono stati dei contatti anche nelle scorse ore. Gli inglesi hanno individuato nel centrocampista dell’Ajax un rinforzo ideale. Lavori in corso, il City prova ad inserirsi per De Jong...

E' già tempo di parlare di calciomercato, anche se la prossima sessione non si aprirà prima di due mesi e mezzo. Il quotidiano catalano Sport ne scrive in chiave Barcellona e titola così in prima pagina: "130 milioni, de Jong e de Ligt". L'Ajax ha infatti fissato il prezzo per le sue due stelline e agli azulgrana spetterà una trattativa complicata per portarli in Catalogna. L'attaccante classe '97 teme che da Barcellona scelgano soltanto il compagno di squadra per l'alto costo del suo cartellino.

Thierry Henry è il nuovo allenatore del Monaco. Con una nota apparsa sul sito ufficiale, il club del Principato ha reso noto che l'allenatore transalpino ha sottoscritto un contratto valido fino a giugno 2021.

Esiste una clausola nel contratto di Lionel Messi che gli permetterebbe di liberarsi a parametro zero nel 2020, in barba all'altra clausola, risolutoria, pari a 700 milioni di euro. Secondo Mundo Deportivo, il contratto della stella argentina prevede anche la possibilità di lasciare il Barcellona a costo zero, a partire dall'estate del 2020, ma soltanto per muoversi verso un club minore, non d'élite, non concorrente dei catalani né in Liga né in Champions League. Di fatto si tratta di una via di fuga utile nel caso in cui la Pulga volesse tornare in Argentina o provare un'esperienza in Qatar o in Giappone, come fatto da Xavi e Iniesta.

Anche i ricchi hanno dei rimpianti. Khaldoon Al Mubarak, presidente del Manchester City, ha svelato di aver provato in passato a portare Leo Messi in Premier League, senza però riuscirci: "Un mio rimpianto è Messi. Chiedemmo a Guardiola di parlarci, gli offrimmo tre volte lo stipendio l'ingaggio del Barcellona, ma non ha mai accettato". Secondo il Mundo Deportivo, il riferimento di Al Mubarak è all'estate 2016.

L'Arsenal ha intensificato il proprio interesse per l'ala offensiva del Lille, Nicolas Pepe. Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, infatti, il club inglese vorrebbe accelerare le operazioni per arrivare al classe '95 ivoriano, in modo da evitare la concorrenza agguerrita di alcune big del calcio europeo come ad esempio il Barcellona e il Bayern Monaco

Eden Hazard è stato offerto al Barcellona quest'estate. L'indiscrezione arriva dalle colonne di Mundo Deportivo, secondo il quale il fantasista del Chelsea sarebbe stato proposto ai blaugrana dopo il no di Antoine Griezmann. È stato però lo stesso club catalano a scartare il suo acquisto, visti l'alto prezzo del cartellino e l'intenzione del belga di vestire quanto prima la maglia del Real Madrid.

Nuove sirene cinesi per Karim Benzema. Secondo quanto riporta Don Balon, infatti, il club spagnolo avrebbero ricevuto un'offerta di 50 milioni dalla Cina per l'attaccante francese. Una valutazione che soddisferebbe Florentino Perez, a caccia di soldi cash da reinvestire subito sul mercato, ma che sembrerebbe non incontrare l'interesse del giocatore. Numeri alla mano, infatti, per l'attaccante non ci sarebbe alcuna convenienza economica sull'ingaggio, che resterebbe inalterato anche in Cina. Al momento non trapelano indiscrezione sul club interessato a Benzema.

Eric Bailly vuole lasciare il Manchester United. Secondo quanto riporta ESPN, l'ex difensore del Villarreal sarebbe pronto a cambiare maglia alla sua terza stagione coi Red Devils, visto il poco spazio concessogli da mister Mourinho (solo 379 minuti in campo finora). Sull'ivoriano classe 1994 ci sono da tempo Arsenal e Tottenham.

In un'intervista rilascia a HNL, Eden Hazard ha parlato di un possibile trasferimento al Real Madrid al quale viene spesso accostato: "Lasciatemelo dire così: se potrò mai giocare al Real Madrid, sarò molto felice. E se non giocherò mai per il Real Madrid è perché non è stato possibile. E sarò felice al Chelsea. Sarri? Mi sento bene con il suo stile di gioco. Negli ultimi venti metri lascia molto alla creatività individuale".

Ormai da tempo il Real Madrid corteggia Eden Hazard e in Spagna sono certi che la prossima estate il trasferimento del belga potrà concretizzarsi. Secondo le indiscrezioni di Marca però intanto il Chelsea hanno fissato il prezzo del belga che non andrà via da Londra per meno di 150 milioni, cifra destinata ad aumentare vista la stagione che sta disputando Hazard.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ujkani: "Il mio Kosovo finalmente a casa. Saremo grandi" Samir Ujkani è arrivato in Italia nell'estate del 2007 e l'ha lasciata in quella del 2018. Una vita calcistica ma pure una vita. E basta. Perché il portiere kosovaro dice a cuore aperto da Rize, Turchia, dove è volato per essere il nuovo portiere del Rizespor, "mi manca l'Italia"....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy