HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 settembre

Il punto su tutte le news della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
21.09.2019 01:00 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 12513 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

SERIE A, CAGLIARI BATTE GENOA 3-1 NELL'ANTICIPO. EMRE CAN CERCA SISTEMAZIONE PER GENNAIO. IL NAPOLI PENSA AI RINNOVI DI CALLEJON, MERTENS E MILIK. FIORENTINA, SI LAVORA PER BLINDARE I GIOIELLI. CORINI ATTACCA: "ESONERO? QUALCUNO VUOLE DESTABILIZZARE"

Un primo tempo di parate e qualche sospiro, una ripresa dominata dal Cagliari, un finale pazzesco. E una vittoria meritata da parte della formazione di Maran, che azzecca tutte le scelte. Premiata anche l'intuizione Simeone, rinnovato e ritrovato in Sardegna. Finisce 3-1, ad aprire le danze proprio il Cholito, a chiudere la gara invece Joao Pedro all'87'. In mezzo, proprio tra l'83' e la rete del numero 10 dei sardi, anche il pari di Kouamé e l'autorete sfortunata di Zapata.

Emre Can, dopo l'esclusione dalla lista Champions League, spera di trovare un po' di spazio almeno in Serie A, ma già pensa alla finestra di calciomercato di gennaio, quando molto probabilmente cambierà squadra. La Juventus attende offerte congrue per sedersi a trattare.

La Fiorentina lavora per blindare i suoi giovani talenti. Il club viola sta lavorando per i rinnovi di Gaetano Castrovilli, dei difensori Luca Ranieri e Lorenzo Venuti e dell'attaccante Riccardo Sottil: attualmente sono tutti legati alla Fiorentina fino al 2021, l'idea è quella di prolungare il contratto a tutti fino al 2024.

L'estate di Arek Milik non è stata semplice. Da una parte lo spettro di Icardi, dall'altra la questione contrattuale. Il polacco ha sempre aspirato al raddoppio dell'ingaggio, ipotesi mai presa in considerazione dal Napoli. Ora le parti hanno ricominciato a dialogare per trovare un'intesa. Milik adesso ha recuperato e vuole giocare: gol e prestazioni sono la medicina migliore per allontanare, una volta per tutte, l'ombra di Maurito. Il Napoli ha voglia di trattenere anche Mertens e Callejon, sottoponendo ai due un contratto alle stesse cifre dei loro contratti attuali. La dirigenza azzurra ha fatto intendere ai due calciatori che il Napoli è casa loro.

"Ognuno fa il suo lavoro: io da allenatore cerco da spiegare le mie scelte. Ho capito che c'è qualcuno che vuole destabilizzare". Eugenio Corini parla in conferenza stampa e attacca, senza remore. Il tecnico del Brescia non ha preso bene le voci di esonero sussurrate dopo il ko contro il Bologna al Rigamonti.

ZIDANE, È ROTTURA TRA ZIDANE E PEREZ. MOURINHO SMENTISCE E STUDIA IL TEDESCO. MCHEDLIDZE ALLA DINAMO TBILISI. VALENCIA, VIA ANCHE IL DS LONGORIA

Il quotidiano spagnolo 'Marca' fa il punto sul futuro di Zinedine Zidane e spiega che, dopo il ko contro il Paris Saint-Germain, il presidente Florentino Perez sta valutando la possibilità di un cambio di allenatore, nonostante l'esonero costerebbe al Real Madrid una cifra monstre. Tre al momenti i candidati in caso di avvicendamento: José Mourinho, Massimiliano Allegri e Raul, attuale tecnico del Castilla.

L’attaccante Levan Mchedlidze, classe ‘90, dopo essersi svincolato dall’Empoli al termine della passata stagione ha deciso di ripartire dalla propria patria. Il nazionale georgiano ha infatti firmato un contratto annuale con opzione per la seconda stagione con la Dinamo Tbilisi ponendo fine alla sua esperienza in Italia – dove ha vestito anche la maglia del Palermo – iniziata nel lontano 2006. Mchedlidze vestirà la maglia numero 10.

José Mourinho rompe il silenzio e commenta ai microfoni di Cuatro i rumors sul suo possibile ritorno al Real Madrid: "Il Real non sta andando male, se batte il Siviglia domenica va al primo posto nella Liga. Zidane sa come funziona il calcio, le critiche e le voci ci sono sempre, ma non mi piace che si parli di me in questi giorni. Non voglio tornare al Real Madrid, perché ha già un allenatore e io non posso dirigere una squadra che ha già un tecnico. Mi piacerebbe invece che le cose andassero bene ai Blancos e che tutto si sistemasse in fretta".

"Il Valencia CF ha raggiunto un accordo con il direttore sportivo Pablo Longoria per la risoluzione del suo contratto. Il club desidera ringraziare il suo lavoro e la sua dedizione per la crescita del club". Con questo scarno comunicato, il club spagnolo ha annunciato l'addio con Longoria, ex responsabile dello scouting della Juventus: Peter Lim miete una nuova vittima, dopo l'esonero di Marcelino.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Accardi “Cristiano Ronaldo e i 700 gol? Un bel traguardo, ma i numeri dicono che in Italia non rende come ha reso in Inghilterra e in Spagna”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi. Cristiano Ronaldo segna. Ma lei non cambia idea... “No. Mica ha fatto più di trentasei...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510