HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Mesdames et messieurs, Franck Ribery

16.09.2019 09:00 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 4855 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

C'è un momento ben preciso di Fiorentina-Juventus, scialbo ed inatteso 0-0 che ha aperto ufficialmente le danze nella 3^ giornata di Serie A, che spiega bene l'impatto di Franck Ribery sull'universo che fa riferimento al colore viola. Quel momento immortalato anche nell'immagine dell'articolo: minuto 60, il caldo non accenna a placare la sua furia sul rettangolo verde del Franchi, e la Fiorentina perde un pallone velenoso da una situazione di angolo a favore. Lo scippo avviene ai danni di Ribery, e a commetterlo non è proprio uno qualunque, bensì Cristiano Ronaldo. Il portoghese si lancia a tutta velocità verso la metà campo viola, ma alle sue spalle ecco che sbuca nuovamente quel francesino, quel quasi Pallone d'Oro a fronte delle cinque affermazioni di CR7. Sembra esserci una sorta di demonio calcistico a spingere le sue gambe, anche contro il trascorrere del tempo. Trentasei primavere e non sentirle: Ribery mangia il terreno che lo divide da Ronaldo e lo disarciona, sottraendogli la sfera con un intervento che anche la stampa internazionale ha definito "fair tackle". Un contrasto duro ma pulito, gesto tecnico che è quanto più lontano possibile da quel che viene in mente quando viene scandito il nome di Franck Ribery. Un ragazzo di 36 anni pronto a reinventarsi, pur di non smettere di fare ciò che più ama: incantare le platee, rincorrendo un pallone. O come in questo caso, un avversario: Firenze ha scoperto anche l'animo da leone indomabile dietro alla faccia, segnata, del campione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Juventus, in arrivo Soule dal Velez Vicino un nuovo innesto per la Juventus del futuro. In arrivo Matìas Soule, esterno offensivo classe 2003 dal Velez. Il giocatore da un po’ di tempo ha lasciato il ritiro argentino e sembra che la sua prossima squadra sarà la Juventus. Soule, già in possesso del passaporto comunitario,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510