HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Il magic moment di Pavoletti. E la rete di oggi spiega la scelta di Mancini

10.11.2018 20:53 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 3263 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Chissà cosa starà passando per la testa di Leonardo Pavoletti in queste ultime 3 settimane. Prima l'arrivo del figlio Giorgio, quindi la convocazione in Nazionale da parte di Roberto Mancini (che lo ha preferito ai vari Belotti e Balotelli) e oggi il gol che ha riaperto la sfida contro la SPAL poi pareggiata 2-2. Emozioni diverse per soddisfazioni comunque uniche, ma fermandoci al giudizio del campo la rete segnata oggi a Ferrara spiega bene la scelta del ct della Nazionale di puntare su di lui. Pavoletti probabilmente non partirà titolare nei prossimi impegni azzurri, ma la sua fisicità e soprattutto la sua pericolosità nel colpo di testa sono armi che possono risultare decisive per cambiare il corso di una partita. Proprio come successo stasera, appunto. E i numeri, in tal senso, sono pronti a testimoniare la sua efficacia nel gioco aereo. Per conferma chiedere a Giroud, Cristiano Ronaldo, Lukaku, Morata o Icardi. Tutti calciatori abilissimi nel colpo di testa, ma che nelle ultime due stagioni sono statisticamente alle spalle del centravanti del Cagliari da questo punto di vista.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Ceferin: "La Superlega non ci sarà. È solamente fiction" Aleksander Ceferin, ha escluso la nascita di una Superlega europea. Il presidente della UEFA nel corso di un'intervista alla BBC ha dichiarato: "La Superlega non ci sarà. È una fiction o un sogno. Abbiamo alcune idee. E ciò che posso dire che la Superlega è fuori da ogni questione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy