HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Serie A

In scadenza - Balotelli: rimanere a Nizza per conquistare Russia 2018

19.06.2017 13:00 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 6247 volte
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport

Mario Balotelli è lo svincolato del momento. Non quello dal nome più altisonante (perché c'è Ibra), ma quello che tutti vorrebbero. E che nessuno avrà: l'ha detto anche Mino Raiola, domani arriverà la firma del rinnovo col Nizza. Nell'attesa che ci sia il nero sul bianco, ci concediamo il beneficio del dubbio e lo consideriamo in scadenza di contratto. Buona la prima, comunque, con il Nizza, trascinato al terzo posto in Ligue 1, mai così in alto da 40 anni a questa parte. 17 gol in stagione per Super Mario, che non sarà mai un giocatore come gli altri, ma ora è chiamato alla grande sfida: confermarsi, quello che non gli è quasi mai successo in carriera. Solo al Milan infilò due anni positivi di fila (un anno e mezzo, per la precisione), per il resto è stato soprattutto un potrei (qualsiasi cosa), ma non voglio. Ora ci sarà di nuovo la Champions: con il Nizza, nonostante in giro per l'Europa chiunque lo vorrebbe. E poi, la sfida vera: convincere Ventura che Bad Mario è solo il passato. E che, a Russia 2018, un giocatore come Balotelli può essere utile.

Le percentuali sul futuro
Nizza 99%
Altro 1%


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Ventura e le quattro dimissioni false. Servivano quelle vere Nel corso di una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, Giampiero Ventura si è sfogato contro tutto il sistema Italia, quello che lo ha condizionato in tutto il suo mandato verso il Mondiale. Ha parlato di scelte politiche, di Lippi che lo aveva preso come allenatore (salvo poi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy