VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

Italia Anno 0: l'esempio della rivoluzione francese di Jacquet

15.11.2017 13:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 8447 volte
© foto di J.M.Colomo

All'inizio degli anni '90, la Francia viveva dei fasti passati ma certamente di ben pochi trofei. La generazione di David Ginola e Jean-Pierre Papin aveva regalato solo delusioni, Michel Platini fu pessimo commissario tecnico e la FFF decise di dare la panchina ad Aime Jacquet. Un personaggio schivo, quello che in uno splendido affresco Repubblica definì "una via di mezzo tra Bearzot e Maldini" e in campo "l'anti-Platini". Uomo schivo, timido, lontano dai riflettori, fu però l'uomo del rinnovamento dopo i tre titoli francesi vinti con il Bordeaux.

Via i senatori - La sua Francia ripartì con una Rivoluzione. Via i senatori. Via Ginola e Papin, Jacquet dette la fascia da capitano a Eric Cantona ma il calcio al tifoso del Palace ruppe di fatto la storia del giocatore dello United con i Galletti. Nacque così una Francia nuova, fatta di giovani e, con al centro della generazione d'oro, due giocatori figli dell'Impero coloniale: Zinedine Zidane e Youri Djorkaeff.

I risultati - Trenta risultati utili consecutivi e la Francia vola a Euro 1996 in Inghilterra. E' il miglior risultato dopo dieci anni e Jacquet, nonostante la diffidenza totale, vince il Mondiale casalingo contro il Brasile di Ronaldo. Da lì, però, dopo le grandi polemiche della vigilia, le dimissioni anche se viene nominato dt della FFF.

La generazione d'oro figlia delle colonie - Nella formazione della finale, ben cinque giocatori arrivano dalle colonie per nascita o per seconda generazione. Thuram, Desailly, Karembeu, Zidane, Djorkaeff, cinque che saranno titolari nel 3-0 rifilato al Brasile.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Inter, Rafinha spinge per il riscatto: le valutazioni sono in corso Per la definizione del futuro di Rafinha, l’Inter ha proprio nel brasiliano il suo principale alleato. Il faticoso inserimento in una realtà totalmente diversa da quella catalana alla quale il figlio d’arte era abituato, ha dato i suoi frutti facendo del talentoso centrocampista uno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.