HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Juve-Ajax -1, Ronaldo contro Dybala: stessi numeri ma così diversi

15.04.2019 14:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 7342 volte
Fonte: dal nostro inviato all'Allianz Stadium di Torino
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Cinque gol per Cristiano Ronaldo. Cinque per Paulo Dybala. Come a dire che i numeri dicono tanto ma spesso non tutto. Perché CR7 ha segnato quattro reti nelle ultime due partite, macigni sul futuro bianconero. La remuntada del Wanda, il grido che ha strozzato la gioia della Johan Cruyff Arena, travolta dalla bellezza del suo Ajax. Poi uno contro il Manchester United, lui che aveva giocato ventinove minuti col Valencia salvo poi venire discutibilmente espulso per stiracchiata di capelli su Murillo. Era stato in campo 90' coi Red Devils all'andata, sfida battezzata dalla pesantissima rete di Dybala. Che quando Ronaldo, causa rosso, ha dato forfait, ha risposto presente: tre gol, a ottobre, Young Boys steso e copertine per la Gioia ritrovata, per l'argentino protagonista. Poi qualcosa s'è spezzato, la sfida persa contro la SPAL nel racconta ogni difficoltà mentre dall'altra parte Ronaldo vive un momento in crescendo. Continuo. Come le grandi squadre, che si svegliano e vivono la Primavera quando conta, quando i 90 minuti pesano come noi mai. Per questo cinque a cinque è uno score vero, concreto, ma pure bugiardo. Frutto di momenti e storie diverse. Quando serve e quando conta. Sta tutta lì la differenza.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Chi sono Haaland e Szoboszlai: sfidano il Napoli e stuzzicano la Juve Uno piace alla Juventus, al Napoli, al Liverpool, al Real Madrid, a mezza Europa. L’altro sempre alla Juventus, e al Napoli, poi alla Lazio, all’Atalanta . Nono sono gemelli, sono coetanei, probabilmente hanno fatto dormire un sonno inquieto a qualche giocatore del Napoli, che stasera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510