HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Allegri: "Create più occasioni. Dobbiamo migliorare nel palleggio"

13.02.2018 23:58 di Tommaso Maschio   articolo letto 8853 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato a JTV dopo il pareggio in rimonta subito dal Tottenham in Champions League: “Loro sono una squadra che ha fisicità e tecnica, noi ci siamo abbassati e subito la loro rimonta. Poi il calcio è bestiale perché dalla parata di Buffon dove potevamo prendere il 2-1 si è passati al possibile 3-0. Poi abbiamo preso il gol e nella ripresa subito il pareggio anche se la squadra ha sofferto ancora meno che nel primo tempo. È normale che bisogna migliorare nel palleggio in alcune situazioni di gioco, però abbiamo tutte le carte in tavola per andare a Londra e giocarcela per passare il turno. Rigore sbagliato? Il calcio è questo, bisogna essere bravi a gestire i momenti di difficoltà, quelli in cui prendi gol e noi nelle ultime 16 partite avevamo preso solo una rete. Stasera dopo il loro gol dovevamo restare in partita con umiltà perché il quel momento il Tottenhama spingeva e creava pericoli. Del resto è sempre un ottavo di Champions contro una grande squadra. - continua Allegri come riporta Tuttojuve.com - Nella gara di ritorno vedremo la stessa Juve di stasera, quella che ha avuto diverse occasioni, più di quelle avute dai nostri avversari. Stasera abbiamo preso il gol del 2-1 su una palla in uscita persa da noi e sapevamo che su quelle situazioni loro erano molto forti, poi l'altro su punizione. Dybala? Domani rientrerà con il gruppo anche se come è normale la condizione non è ottimale. Gli altri hanno 3-4 giorni per recuperare e recupereremo, Abbiamo Sturaro, Marchisio, Bentancur che ha giocato meno, quindi i giocatori per affrontare il derby nelle migliori condizioni ce li abbiamo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 ottobre ROMA, FURIA PALLOTTA: BALDINI EVITA IL RITIRO. IL FROSINONE VA AVANTI CON LONGO. MILAN, LA SETTIMANA DI BONAVENTURA. MANCINI: “TANTI GIOVANI ITALIANI, VOGLIO FARLI DIVERTIRE” - Perdere contro la SPAL, in casa, con una prestazione tremenda, non è andato giù a James Pallotta, furibondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy