HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Juve allegriana per Sarri. Cuadrado, il feticcio di tre tecnici bianconeri

18.09.2019 20:34 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 6950 volte
Fonte: Inviato a Madrid
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Alla fine gioca Juan Cuadrado. Niente occasione, che fosse la prima o l’ultima, per Federico Bernardeschi, né tantomeno per Paulo Dybala. Perché Maurizio Sarri, all’esordio in Champions League come allenatore della Juventus, rischia e va al contempo sul sicuro. Contro l’Atlético Madrid va in campo il feticcio di tre allenatori bianconeri: Conte, che Cuadrado non l’ha avuto. Allegri, che non l’avrebbe mai tolto dal campo. Sarri, che ci punta alla sua prima europea in bianconero.

Una Juve allegriana, senza terzini in difesa. Qui la sicurezza e il rischio. Perché Khedira-Pjanic-Matuidi è il centrocampo di Allegri, con Cuadrado che in fase di non possesso può abbassarsi a trasformare la mediana in 4. Tutta roba del livornese, in fin dei conti. In attesa del sarrismo, in sostanza la Juve s’affida a quel che resta di Max. Il rischio? Con Cuadrado che in teoria dovrebbe essere un terzino negli equilibri della rosa, e Rugani in tribuna per mandare in panchina sia Ramsey che Rabiot, l’unico difensore a disposizione come rincalzo è Demiral.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Moggi “La cosa importante sono i tre punti, che hanno portato alla sicurezza del superamento del girone. Non è stata una gran partita ma l’importante è vincere”. Così a TuttoMercatoWeb sulla Juventus l’ex dg bianconero, Luciano Moggi. A trascinare la Juve ci ha pensato Dybala, che in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510