HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Paratici: "Rinforzi a centrocampo? Non opereremo sul mercato"

11.12.2019 20:55 di Daniel Uccellieri   articolo letto 8311 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Sky:

Una gara che non conta per la classifica, ma per vedere la Juve giocare bene, con grandi motivazioni, e per vedere quei giocatori che giocano meno, a cominciare da Demiral."E' una partita comunque di Champions League, noi siamo abituati ad affrontare tutte le partite con la stessa concentrazione. Non è un esame, anche se sono calciatori che sono stati impiegati poco, hanno la nostra massima fiducia, quindi siamo contenti di vederli all'opera".

C'è anche la gioia di rivedere Buffon in Champions. Lei aveva speso belle parole nei suoi confronti dopo la gara con il Sassuolo. Come sta?Che effetto gli fa risentire la musichetta della Champions?
"Bisognerebbe chiederlo a lui, noi siamo contenti di rivederlo stasera giocare con noi, siamo molto contenti che lui sia tornato con noi, che si goda questo momento".

Cuadrado mezzala stasera. A gennaio non succede nulla o farete qualcosa a centrocampo?
"Come ho già detto altre volte abbiamo una rosa molto competitiva, completa, abbiamo Emre, abbiamo Khedira che comunque rientrerà, quindi non abbiamo nessuna intenzione di operare sul mercato"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: visite terminate. Annuncio rimandato a domani Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510