HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Juve, tra regia e mercato: senza Pjanic sempre più Bentancur

Dal corrispondente a Torino
01.05.2018 06:30 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 19266 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Maturare all'ombra di Miralem Pjanic diventando, tra alti e bassi, la sua alternativa principale. Il percorso di crescita di Rodrigo Bentacur è lento ma costante. Senza il bosniaco, Massimiliano Allegri ha spesso preferito l'ex Boca a Claudio Marchisio. E il giovane centrocampista ha quasi sempre ripagato la fiducia con giocate audaci e personalità. Sabato prossimo, contro il Bologna, potrebbe toccare ancora a lui: allo Stadium non ci sarà il numero 5 bianconero (squalificato), e il 20enne di Nueva Helvecia è il candidato maggiore a raccoglierne l'eredità in cabina di regia. Il tutto dopo aver incassato i complimenti di un illustre connazionale come Edinson Cavani: "Rodrigo alla Juve mi ha sorpreso molto. Hanno preso un giocatore importante, un fuoriclasse, come amano dire in Italia" le parole pronunciate qualche giorno fa dal Matador a Uruguayo TV.

TRA REGIA E MERCATO - Bentancur piace alla Juventus, che su di lui vorrebbe costruire il centrocampo del futuro vista anche la possibilità che, presto o tardi, sia Khedira sia Marchisio - che vive un presente ai margini del progetto bianconero - decidano di lasciare Torino tentati dalle sirene dell'Mls. Dalla Continassa si lavora per eliminare la clausola sulla futura rivendita dell'uruguaiano. Arrivato dal Boca la scorsa estate per 9,5 milioni con l'eredità della cessione di Tevez, nell'accordo tra la Juve e il club di Buenos Aires si leggeva: "Il Boca Juniors avrà diritto a ricevere il 50% di quanto Juventus incasserà in caso di futura cessione del calciatore". Una vera e propria spada di Damocle che il club bianconero cercherà di annullare. Un'operazione tutt'altro che semplice, che fa il paio con una scommessa altrettanto ambiziosa: quella di potenziare il percorso di crescita di Rodrigo, che in bianconero cercherà di confermare aspettative e un'insospettabile sicurezza da veterano.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Top e Flop 20 di A: Chiellini new entry, orrore Calhanoglu Cristiano Ronaldo saldo al comando della classifica di rendimento di Serie A. Il portoghese tiene a distanza Gervinho, mentre avanza Fabio Quagliarella che come il vino migliora. New entry Giorgio Chellini, che raggiunge il numero minimo di partite a voto e si porta in quarta posizione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->