HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, botta e risposta con la Lnd. Marotta: "Dirigenti ottusi"

16.05.2018 14:36 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 19572 volte
© foto di Federico Gaetano

La festa Scudetto della squadra maschile in contemporanea con la finale Scudetto della squadra femminile. La Juventus non ci sta a questa contemporaneità e, tramite il suo dg Beppe Marotta, ha attaccato la Lega Nazionale Dilettanti per l'organizzazione della sfida a La Spezia contro il Brescia: "Sono allibito e sconcertato. Si vuole promuovere il movi-mento femminile, ma poi ci si scontra con l’ottusità dei dirigenti. La contemporaneità delle due partite farebbe un danno al movimento stesso e a migliaia di tifosi", ha detto Marotta alla Gazzetta dello Sport.

Questa la replica di Cosimo Sibilia, presidente della Lnd: "La Juventus ha richiesto ufficialmente al Dipartimento Calcio Femminile lo spostamento alle ore 20.30 della partita con il Brescia solo in data 15 maggio alle ore 19.33. Richiesta che il Dipartimento Calcio Femminile ha riscontrato in pari data, alle ore 20.31. A maggior ragione - aggiungono Sibilia e Morgana - spiace prendere atto di dichiarazioni che, oltre a sembrare strumentali alla questione relativa al passaggio alla Figc dei Campionati femminili di Serie A e B, sono palesemente offensive e rappresentano una grave mancanza di rispetto nei confronti della Lega e dell'intera struttura e sulle quali la Lnd e il Dipartimento Calcio Femminile si riservano di intraprendere ogni più opportuna azione a tutela della propria dignità".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Napoli, fiume in piena De Laurentiis. Milan senza pace Il Napoli e le dichiarazioni di oggi del presidente De Laurentiis: se ne parla nel TMW News analizzando proprio tutto quel che ha detto il numero uno dei partenopei, da Insigne a Martens e Callejon ("se questi ultimi due vogliono andare a far marchette in Cina, vadano pure"). Parole...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510