VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie A

L'incredibile scalata al successo di Lapadula. E Bacca si allontana

27.11.2016 08:30 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 9184 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Chissà se ci ripensa, Gianluca Lapadula, a dov'era solamente tre anni fa. In Slovenia, a Nova Gorica, adattato esterno d'attacco. E con il sogno di riconquistare l'Italia, prima di tutto il Parma che deteneva il suo cartellino. E come per i ducali, ma nella maniera opposta, anche la vita di "Sir William" è totalmente cambiata: il ritorno in Italia, ma al Teramo col quale va in B. L'esplosione al Pescara, il "flirt" con la Nazionale peruviana, la chiamata del Milan, la Nazionale italiana. Un azzurro arrivato grazie a un provvidenziale colpo di tacco a Palermo. Ora la doppietta all'Empoli potrebbe consacrarlo definitivamente in rossonero, con buona pace di Bacca che l'aveva tenuto a bada in un paio di occasioni: rifiutando il trasferimento al West Ham e decidendo la gara contro la Sampdoria, la prima in cui Lapadula aveva avuto la fiducia di Montella dal 1'. Ha tenuto duro in panchina l'attaccante torinese e mentre il colombiano iniziava il suo periodo di digiuno, condito dalla sua ormai consueta poca partecipazione alla manovra, lui entrava mangiandosi l'erba. L'infortunio (diplomatico) di Bacca ha definitivamente spalancato le porte a Lapadula, che al Castellani ha dato l'impressione di aver compiuto il sorpasso. E il fatto che Bacca fosse a Siviglia a guardare i suoi ex compagni lascia presagire che il passaggio di testimone sarà a breve ufficiale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Un trequartista per Spalletti: a gennaio l'Inter ha la stessa necessità di giugno Ti aspetti una cena da mille euro, ti ritrovi con la pizza. Ottima, però ti eri preparato a qualcosa di diverso. È la scoperta che, a un certo punto della scorsa estate, ha fatto la coppia Walter Sabatini e Luciano Spalletti, volata dalla Roma all’Inter (o Suning, che sembra uguale,...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Emre Can, Juve avanti. Due in uscita a giugno" Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini per commentare le ultime notizie relative d’attualità:...
23 gennaio 2010, Roma vince in casa della Juve. La vendetta di Ranieri Il 23 gennaio 2010 la Roma espugna l'Olimpico di Torino battendo la Juventus. Non succedeva da 9 anni con Claudio Ranieri che si prende...
TMW RADIO - I Collovoti: "Milinkovic 8, meglio di Pogba! Donnarumma 5" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
Goal Car - Pasqual e gli anni di Firenze Dodicesima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata l'ex capitano della Fiorentina e attuale capitano dell'Empoli Manuel Pasqual...
Carlo Nesti: "Non so in che ordine, ma le prime 3 saranno Juventus, Lazio e Napoli (mi sbilancio? 1) Napoli, 2) Juventus, 3) Lazio). Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
Fantacalcio, oggi ti presento... MEDEIROS Nome: Iuri Medeiros Nato a: 10 Luglio 1994 a Horta (Portogallo) Ruolo: Attaccante Squadra: Genoa Medeiros é  un...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 24 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.