HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

La Lazio e i soldi di Milinkovic-Savic. Che la Juve avrà

06.12.2017 06:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 33929 volte
© foto di Federico Gaetano

Ha fatto molto rumore la battuta di Claudio Lotito su Milinkovic-Savic. Il patron della Lazio sottolineava come sia impossibile che la Juventus possa prendere il serbo perché "non ha i soldi". È difficile, effettivamente, che i bianconeri scelgano il centrocampista della Lazio come prossimo acquisto estivo. Vero è che rappresenta, attualmente, uno dei migliori del nostro campionato, ma non è ancora una certezza a livello europeo. Non come un Toni Kroos, per dirne uno, oppure un Matic, per dire un altro che nella scorsa estate era nell'obiettivo juventino.

Nella scorsa sessione di mercato la Juventus ha acquistato, per 80 milioni, Douglas Costa e Bernardeschi, due calciatori che non sarebbero certo stati titolari indiscussi. Poi ha chiuso per Matuidi per 20 milioni di euro - più ingaggio pesante - oltre a Bentancur e Howedes, Szczesny e De Sciglio. Insomma, un totale di 167 milioni di euro (bonus compresi) che basterebbero eccome ad acquistare un giocatore per ruolo, anche del livello di Milinkovic-Savic.

Senza pensare le eventuali cessioni, da Alex Sandro a Dybala, che nella prossima estate la Juventus potrebbe anche operare per finanziare la propria campagna acquisti. Lotito dovrebbe saperlo, ci sono 19 società di buon livello e una che, almeno per ora, fra parte delle top d'Europa. La prossima sarà l'Inter, poi - forse - il Milan. La Lazio, invece, potrà anche mantenere in rosa Milinkovic-Savic, ma a che prezzo?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Catellani “La sessione di Ferragosto non mi trova molto d’accordo, da organizzatore però non abbiamo trovato problematiche. Ma è stato un deficit importante aver fatto il mercato nei giorni di Ferragosto”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Fulvio Catellani di Play in Sport, società...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy