HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Lazzari si conferma fra i migliori esterni della A. Anche se mancano i gol

10.11.2018 21:05 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7514 volte
© foto di Federico De Luca

Nei mesi scorsi, complice la prima chiamata in Nazionale, la sua storia era diventata virale. Manuel Lazzari in pochi anni è passato dai campi della Serie D alla maglia azzurra, ma via via che passa il tempo (e le giornate di campionato) i continui riconoscimenti al numero 29 spallino sembrano sempre più meritati. Perché il livello delle prestazioni, salvo qualche raro caso, è sempre di qualità altissima. E soprattutto mai fine a se stesso, visto che l'esterno entra quasi sempre nelle azioni che portano ai gol degli uomini di Semplici. Un dinamismo fuori dal comune, spirito di sacrificio e dribbling in quantità industriale: anche oggi contro il Cagliari Lazzari è risultato uno dei migliori (se non addirittura il migliore) in campo, non solo per le due travolgenti azioni che hanno regalato altrettanti assist per Petagna e Antenucci. Un pericolo costante per la difesa sarda il cui unico cruccio pare essere solo quello del gol vero e proprio. In stagione infatti, nonostante i 5 assist per i compagni, Lazzari non ha mai trovato la via della rete. E anche stasera, nei minuti finali, ha sprecato un interessante contropiede concludendo fuori dallo specchio. Sottigliezze all'interno di una partita comunque sontuosa. Che però regalano un interessante spunto di riflessione: quale sarebbe la sua reale dimensione se prendesse confidenza anche con il gol?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 22 gennaio MILAN, PIATEK È UN GIOCATORE ROSSONERO. AFFARE DA 38 MILIONI DI EURO, IL GIOCATORE GIÀ A MILANO. HIGUAIN, RISOLTI GLI ULTIMI DETTAGLI. PRESTO LA PARTENZA PER LONDRA. PIACE BERGWIJN DEL PSV. GENOA, SANABRIA PER SOSTITUIRE PIATEK. NAPOLI, COLPO A SORPRESA: IN ARRIVO FORNALS DAL VILLARREAL....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510