HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Sassuolo - Ferrari, errore inspiegabile. Babacar entra tardi

JUVENTUS-SASSUOLO 2-1 (50' e 66' Cristiano Ronaldo; 92' Babacar)
16.09.2018 17:24 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 15684 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Consigli 6 - Evita l'autorete a Lirola, unico tiro nel suo specchio del primo tempo. Nella ripresa viene tradito da Ferrari e assiste da spettatore alla doppietta di CR7.

Lirola 6,5 - La Juve, forse, è nel suo futuro. Oggi rischia di farle un favore, ma poi macina la fascia avanti e indietro come il più navigato dai terzini: dalle sue parti non si passa e bisogna anche avere timore quando parte.

Marlon 6,5 - De Zerbi lo fa esordire nella partita più complicata del campionato e lui risponde presente.

Ferrari 5 - Un voto ingiusto. Perché per larghi tratti della partita è stato il più attento e anche il migliore dei suoi. Però il tentato retropassaggio che porta al vantaggio della Juve è davvero incomprensibile. Il primo gol di CR7 in Serie A porta anche la sua firma.

Rogerio 6 - Teme Dybala, che oggettivamente dalle sue parti si vede poco. Lui tiene botta anche sulle discese di Cancelo. De Zerbi lo sostituisce con l'ingresso di Douglas Costa e gli fa un favore. (Dal 72' Dell'Orco 6,5 - Si cala bene nella parte e a conti fatti contiene, per quanto possibile, Douglas Costa. Nel finale offre a Babacar l'assist per il definitivo 2-1).

Bourabia 5,5 - Le qualità ci sono, pochi dubbi. Oggi può sganciarsi meno del solito: paga il confronto con un centrocampo di mostri sacri.

Locatelli 6,5 - La personalità non gli manca. È il primo a cercare la porta della Juve da posizione improbabile, cuce i fili della manovra neroverde. (Dall'83' Babacar 7 - Chissà cosa sarebbe successo se fosse entrato prima. Il tempo di prendere le misure e batte la Juve).

Duncan 6 - Scalda i guantoni di Szczesny nel secondo tempo, lotta con gli avversari. Da considerare, per lui come per tutti, il coefficiente di difficoltà della gara.

Berardi 5,5 - Forse è davvero il suo anno, di sicuro non è la sua giornata. Offre qualche spunto, ma si vede poco e male.

Boateng 5 - Da falso nove, viene stritolato dalla verissima difesa bianconera. In un paio di occasioni perde il tempo del passaggio, a livello fisico come prevedibile deve guardarsi dal duello con i giganti bianconeri.

Djuricic 5 - La mossa di De Zerbi. A posteriori, non riuscita: le cose migliori le fa quando dà una mano al centrocampo, davanti si vede troppo poco. (Dal 60' Di Francesco 6 - Chiude facendo innervosire Douglas Costa. Come Babacar, entra bene in partita, creando difficoltà a Cancelo prima e Cuadrado poi).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Il livello della Serie A è in crescita, ma lo Scudetto è un'altra storia. In B e in C il caos va avanti e c'è un colpevole: non si può riformare il calcio cambiando le norme in corsa Il gioco corale della Sampdoria orchestrato da Marco Giampaolo. La nuova Fiorentina, giovane, ricca di talento e con un tridente offensivo già forte, ma potenzialmente devastante. Il calcio rapido e verticale del Sassuolo di Roberto De Zerbi, e la personalità del leader del Cagliari...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy