HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle dell'Atalanta - Berisha, odi et amo. Sontuosi Gomez e Cristante

Finisce 2-2 all'Atleti Azzurri d'Italia dopo il doppio vantaggio bianconero.
01.10.2017 22:50 di Dario Marchetti   articolo letto 16988 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Berisha 6,5 – Se Bernardeschi segna il suo primo gol con la maglia della Juventus è anche merito suo che non riesce a trattenere un tiro non irresistibile di Matuidi. Non può nulla sulla rete di Higuain e si riscatta nella ripresa parando il rigore su Dybala.

Masiello 6 – Dal suo lato c’è un cliente scomodo come Mandzukic, ma regge bene il confronto nel primo tempo rendendosi protagonista anche di buone diagonali difensive.

Caldara 6,5 – Chiude sulle incursioni degli attaccanti quando Palomino si stacca per marcare Dybala. Ha il merito di riaccendere la gara con il gol dell’1-2.

Palomino 6 – Ogni qualvolta che Dybala viene in possesso del pallone si stacca dalla linea difensiva per andare a marcarlo a uomo. Costringe il numero dieci ad abbassare di molto il suo raggio d’azione rendendolo meno pericoloso.

Hateboer 5,5 – Si fa sovrastare da Mandzukic in diverse occasioni come nella rete poi annullata dal Var. La presenza del croato sulla sua stessa fascia lo blocca anche in fase di spinta e ogni tanto si addormenta con il pallone tra i piedi.

Cristante 7 – Il pressing sui portatori di palla bianconeri parte dai suoi piedi ma mancano gli inserimenti in area di rigore nel primo tempo. Cresce di rendimento con l’uscita di Cornelius e nella ripresa trova il gol del 2-2 grazie a un terzo tempo degno di un grande attaccante. (dall'88 De Roon - s.v.).

Freuler 6 – Nei primi 45 minuti si rende protagonista di sole azioni difensive. Alza il suo baricentro dopo la rete di Caldara, ma Bentancur con i suoi continui movimenti tra le linee lo costringe a fare gli straordinari.

Spinazzola 6 – Ogni volta che scende sulla sinistra riesce a mettere palloni pericolosi in area di rigore. La sua fase offensiva, però, è frenata dalla presenza di Bernardeschi sul suo stesso lato.

Kurtic 5 – Difficilmente riesce a saltare l’uomo e a creare la superiorità numerica per cui era stato schierato da Gasperini. Nella ripresa lascia il terreno di gioco per Petagna. (dal 56’ Petagna 6,5 – Entra e fa pentire Gasperini di non averlo schierato subito. Lotta su ogni pallone e fa guadagnare minuti preziosi ai suoi compagni conquistando metri come se fosse un giocatore di rugby).

Cornelius 4,5 – Gasperini è costretto a cambiarlo dopo poco più di mezz’ora. Per tutto il tempo in cui rimane in campo non è in grado di aiutare i compagni facendo salire la squadra. (dal 32’ Ilicic 6 – Entra e si mette tra Chiellini e Asamoah creando sicuramente più problemi di quanti ne avesse portati l’attaccante danese. Fondamentale in fase di raccordo tra centrocampo e attacco).

Gomez 7 – Nel primo tempo non si vede molto. Sembra fuori dal gioco, ma nel momento peggiore dell’Atalanta si guadagna e calcia la punizione da cui scaturisce il gol di Caldara. Nella ripresa ci mette lo zampino sul pari con il cross per il terzo tempo di Cristante. Chiude in crescendo la prestazione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Milan, c'è la sentenza UEFA. Bellinazzo: "E' positiva" Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti della mattinata. Milan, sentenza UEFA: trattenuti 12 mln dai ricavi. Rosa a 21 per 2 anni - Leggi la news, CLICCA QUI! Sentenza UEFA, decisione già presa: il Milan presenterà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->