HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle della Fiorentina - Muriel, debutto da sogno. Edimilson ingenuo

Fiorentina-Sampdoria 3-3 (34' e 70' Muriel, 44' Ramirez, 81' e 85' Quagliarella, 93' Pezzella)
20.01.2019 17:05 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 10739 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Lafont 6 - Nessun intervento degno di nota per il portierino francese, incolpevole in occasione dei tre gol avversari e sempre attento quando è stato chiamato in causa. Da brividi, però, la respinta sui piedi di Jankto sul finire del primo tempo.

Milenkovic 5,5 - Buone coperture su un poco ispirato Caprari, male però in fase di marcatura su Quagliarella. L'attaccante blucerchiato stoppa a seguire il pallone su passaggio di Gabbiadini e se ne va incontrastato per segnare il 2-3.

Pezzella 6,5 - Così come Milenkovic, si fa superare troppo facilmente da Quagliarella all'85'. Ma ha anche il grande merito di firmare il definitivo 3-3 con una spaccata tutta cuore e spirito di sacrificio.

Vitor Hugo 5 - Controlla il traffico aereo nell'area della Fiorentina, rude e provvidenziale nei contrasti, ma il fallo di mano che regala il rigore e il successivo 2-2 alla Samp pesa come un macigno sulla sua prova e sul morale dei compagni.

Biraghi 5,5 - Gara ordinata sulla fascia sinistra. Nel primo tempo spinge molto, ma manca delle giuste misure sui cross. Soffre Sala specialmente nella ripresa.

Gerson 5 - Prestazione ancora una volta altalenante per il centrocampista brasiliano. Il classe '97 si accende a tratti, riuscendo raramente a fare la differenza in mezzo al campo.

Veretout 6,5 - Il migliore del centrocampo viola. Lotta, corre e imposta il gioco, dimostrandosi ancora una volta un centrocampista totale. Sua l'intuizione su punizione per il gol del 3-3 finale.

Edimilson 4,5 - I suoi primi 30 minuti di gara sono forse la sua miglior prestazione in maglia viola, ma al 39' commette una gravissima ingenuità stendendo Ramirez già ammonito e lasciando così la Fiorentina in dieci poco dopo il gol dell'1-0.

Chiesa 7 - Imprendibile sulla fascia destra, l'intesa con Muriel è già importante e nel primo tempo i suoi due passaggi per Simeone meriterebbero sicuramente miglior sorte. Salta sistematicamente ogni avversario quando lo punta palla al piede.

Simeone 5 - La sua astinenza continua, così come la scarsa reattività sotto porta. Sull'assist da distanza ravvicinata di Chiesa al 13' doveva e poteva fare molto meglio, così come sull'imbeccata in profondità del medesimo compagno al 18' (Dal 46' Dabo 6 - Dà un grande contributo alla Fiorentina con un secondo tempo di massima quantità).

Muriel 8 - Realizza un gol sensazionale al 34': accelerazione a superare due avversari e tocco ad anticipare Audero per l'1-0. Ne inventa un altro ancor più clamoroso al 70' con una galoppata di 40 metri. Debutto da sogno, standing ovation più che meritata (Dal 76' Laurini sv).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Sorrentino “Quando parti con l’idea di ricevere una penalizzazione di quindici punti e poi passi comunque a -3 non è facile. Abbiamo cambiato tre allenatori in pochi mesi, il Chievo solitamente li cambia in cinque anni... però finché c’è, la speranza è l’ultima a morire”. Così a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510