HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle della SPAL - Kurtic decisivo, Petagna timbra ancora. Male Reca

15.09.2019 17:17 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 7914 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

SPAL-Lazio 2-1 (63' Petagna, 90'+2 Kurtic; 17' Immobile)

Berisha 6,5 - Tiene in piedi i suoi, e a posteriori non è affatto poco. Decisivo soprattutto su Luis Alberto nel primo tempo, risponde presente anche in altre occasioni.

Cionek 6.5 - Il migliore dei tre lì dietro. Tiene botta sugli avanti di Inzaghi, e si propone anche per l'azione offensiva. Mossa azzeccata.

Vicari 6,5 - Limita i danni, contro due attaccanti sempre pericolosi come Caicedo-Immobile. Di fatto, al netto del rigore, il bomber campano non ha grosse occasioni di fare male ed è anche merito suo.

Tomovic 6 - Con un tocco di mano causa il rigore che Immobile trasforma e vale l'1-0 per gli ospiti. Poi si riscatta: bene in fase difensiva, regala anche l'assist per la rete di Petagna. (Dall'80' Felipe s.v. -).

D'Alessandro 5,5 - Buoni spunti, alternati a fase della gara più in sordina. Lulic è un cliente scomodo da fronteggiare, ma potrebbe affondare di più su Radu quando il difensore romeno inizia ad accusare qualche difficoltà fisica. (Dal 73' Sala 6 - Dà meno qualità e più corsa rispetto al compagno: sulla carta non sembrerebbe una mossa per rimontare. Invece si rivela utile, eccome.).

Kurtic 7 - Brutta storia, marcarlo sulle palle inattive. Lo sloveno ruba sempre il tempo al diretto avversario e in più occasioni mette i brividi a Inzaghi e ai tifosi laziali. Con la palla tra i piedi, male nel primo tempo e molto meglio nella ripresa, quando è uno di coloro che suonano la carica. Poi segna il gol che vale i tre punti e si prende la scena.

Missiroli 6 - Esperienza al servizio della squadra. Nel primo tempo soffre il confronto diretto con gli avversari, come tutta la SPAL sale e cresce nella ripresa.

Murgia 6,5 - Promosso al cospetto del suo passato, si muove bene in entrambe le fasi di gioco. Uno dei pochi positivi anche nella prima frazione di gioco non esaltante dei padroni di casa.

Reca 4,5 - Qualche leggerezza difensiva, per usare un eufemismo, di troppo. Esce anche dal lato sbagliato del campo. Non infieriamo ulteriormente, ma la prima non è buona. (Dal 62' Strefezza 7 - Esordisce con un fallo da ammonizione, poi prende coraggio e si propone bene, conquistandosi gli applausi del Mazza. Da un suo spunto nasce l'azione del 2-1. Game changer).

Di Francesco 6 - Partecipa al gol finale, assecondando la corsa del giovane brasiliano. Pimpante e ficcante, anche se non sempre pericoloso quanto potrebbe.

Petagna 7 - Timbra ancora, e a chi gli contestava la poca continuità sotto porta potrà rispondere con i numeri. Gol da centravanti vero, il secondo in questo campionato: certo, se lo lasciano solo è tutto più facile. Tiene alti i suoi nei momenti di difficoltà.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Canovi “Se un uomo di calcio come Preziosi che ha spesso avuto idee geniali ha scelto Thiago Motta, mi fa capire che non era solo mia l’idea di qualche tempo fa che Thiago potesse diventare un ottimo allenatore”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Dario Canovi, punto di riferimento professionale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510