HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

LIVE TMW - Atalanta, Gasperini su Rooney: "Sarei contento se ci fosse"

13.09.2017 18:22 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 3776 volte
Fonte: Dall'inviato a Reggio Emilia

Fine della conferenza stampa.

Sulle assenze di Spinazzola e Gosens "Abbiamo soluzioni molto valide comunque, ci mancano i due giocatori nello stesso ruolo. Credo che sia abbastanza passeggero, di Gosens sapremo meglio lunedì. Spinazzola è una settimana-dieci giorni".

Su Percassi. "E' la garanzia per questa società, sono il presente e il futuro del calcio a Bergamo. C'è la speranza per tutti di andare avanti il più possibile. Solidità e futuro, strutture, settore giovanile... sotto la loro guida può, solamente, continuare a crescere".

Sull'Europa. "Sono sei partite, è un mini campionato di sei gare, si va a classifica e ogni gara va interpretata. C'è anche la novità che incontriamo avversari che non abbiamo mai incontrato. In A bene o male conosci tutti, questa è la parte differente. Dobbiamo adattarci, le risposte le troviamo in campo. Le nostre caratteristiche non dobbiamo cambiarle".

Sull'Europa League. "Ho avuto modo di giocarla nel 2009 con il Genoa, due anni fa non ho potuto per le vicende societarie. Ora giocare in una piazza di pari importanza come Bergamo... il punto più alto? Spero che debba ancora arrivare, ogni stagione bisogna ricominciare e tentare di andare più avanti".

Su Rooney. "Non so se c'è non c'è, rappresenta una parte importante del calcio inglese. Io sarei contento ci fosse. I grandi giocatori e i grandi avversari sono sempre difficili da affrontare".

Sul giocare a Reggio Emilia. "Dovremo spostare l'attenzione su noi stessi, per quanto ci fa grande piacere tutto questo seguito, noi dobbiamo concentrare sulla gara, perché questa è la cosa che può.

Sull'Europa di 30 anni fa. "Probabilmente i tifosi che hanno vissuto quel periodo possono fare meglio di me quei raffronti. 26 anni sono tanti, sono cambiate squadre e regole, però credo che alla fine il comune denominatore è l'entusiasmo che ci circonda. La gente vive nuovamente quest'entusiasmo. Vogliamo portare in giro la città e la provincia... è una partita di calcio, come tale diventa molto bello se riusciamo a fare risultato".

Sull'undici. "Ho già in testa la formazione, negli ultimi due giorni abbiamo dovuto rinunciare a Gosens e Ilicic. Per domani, per quanto non la annunci, siamo pronti".

Sull'Europa League. "Affrontiamo con fiducia e rispetto. Noi non abbiamo un nome così importante, ma la stagione sul campo ha detto cose vere. Abbiamo entusiasmo, dietro di noi, e una competizione su cui puntiamo molto. Non mettiamo obiettivi ma c'è la curiosità di misurarci con le squadre. C'è fiducia e credibiltà".

Sull'Everton. "Ha fatto una grande stagione, le squadre inglesi sono molto preparate sotto tutti gli aspetti. Il girone è difficile, c'è inoltre una squadra francese e quella di Cipro non è un outsider. Però siamo pronti per la competizione".

Fra poco, dal Mapei di Reggio Emilia, il live della conferenza stampa di Gasperini prima della sfida contro l'Everton.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, passi avanti per Dembele. Con l'aiuto del grande amico Nainngolan Importanti passi in avanti dell'Inter per Mousa Dembele del Tottenham, scrive quest'oggi la Gazzetta dello Sport. I 30 milioni inizialmente chiesti dagli Spurs sono diventati trattabili col passare delle settimane ed anche il belga si starebbe convincendo della destinazione nerazzurra...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy