HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Bologna, Inzaghi: "Non ci va bene nulla, dobbiamo lavorare"

16.09.2018 17:51 di Andrea Piras   articolo letto 6193 volte
Fonte: Inviato a Marassi
LIVE TMW - Bologna, Inzaghi: "Non ci va bene nulla, dobbiamo lavorare"

Non trova fine il momento negativo del Bologna. I felsinei sono ancora a caccia della prima vittoria in Serie A e del primo gol della stagione. Al "Ferraris" i rossoblu hanno perso 1-0 contro il Genoa e fra pochi istanti il tecnico Filippo Inzaghi analizzerà il match. Segui la diretta testuale su Tuttomercatoweb.com.

E’ arrivata una sconfitta.
“Io devo guardare le prestazione. Purtroppo ogni volta che tirano in porta prendiamo in gol. E’ la quarta giornata e il nostro portiere non ha fatto una parata. Oggi è stata una partita equilibrata, oggi non ci va bene nulla. Dobbiamo continuare a lavorare e penso che a breve ci andrà bene un tiro”.

Quanto ti ha fatto arrabbiare Pulgar?
“Quel fallo è stato inutile e pagherà le conseguenze perchè starà fuori. Deve crescere come la squadra. Nel primo tempo abbiamo preso solo tre cross, dovevamo essere più bravi ed andare in vantaggio noi. Questa partita la poteva solo sboccare una grande giocata come il gol del Genoa”.

L’ingresso di Kouamé vi ha messo in grossa difficoltà?
“Grosse difficoltà le abbiamo avute dopo l’1-0 perchè noi ci siamo sbilanciati alla ricerca del pareggio. Prima non ricordo parate di Skorupski. Dobbiamo continuare a lavorare così perché è l’unica medicina che conosco. Dobbiamo essere più bravi vicino alla porta. Abbiamo fatto giocare Okwonko, c’era rigore su di lui. Non ci attacchiamo all’arbitro però il gol del Genoa nasce da una punizione per noi. Non vogliamo recriminare ma anche su questi particolari non siamo fortunati”.

Ha parlato con la dirigenza?
“Fossi preoccupato avrei portato la squadra in ritiro. Penso che il Genoa se la giochi con noi perché non ho visto differenza. Non possiamo rimproverare nulla a questi ragazzi se non a fare gol”.

Piatek le assomiglia come movenze e incidenza sul match?
“Posso solo fargli i complimenti. Io non lo conoscevo ma oggi ha tirato fuori dal cilindro un gol importante”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 settembre NAPOLI, HAMSIK TORNA A VALUTARE L'ADDIO. JUVENTUS, OCCHI SU TIELEMANS. THIAGO SILVA PUO' TORNARE IN ITALIA. JUVENTUS In conferenza stampa il ct del Brasile Tite ha spiegato le convocazioni verdeoro in vista delle sfide contro Arabia Saudita e Argentina. Questo il suo pensiero,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy