HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Gravina: "Cicala commissario ad acta senza elezione 2 dicembre"

Premi F5 per aggiornare la diretta!
21.11.2019 15:41 di Dario Marchetti   articolo letto 1263 volte
Fonte: Dall'inviato in Figc a Roma, Dario Marchetti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

15.15 - Termina il Consiglio Federale in Via Allegri indetto d'urgenza da Gravina dopo le dimissioni di Gaetano Micciché da numero uno della Serie A. All'ordine del giorno, infatti, l'approvazione dei Principi informatori degli Statuti/Regolamenti delle Leghe e la situazione venutasi a creare nel massimo campionato italiano. Di seguito il live testuale a cura di TMW della conferenza stampa del presidente della Figc.

15.20 - Inizia la conferenza stampa: "Oggi abbiamo affrontato i due punti all'ordine del giorno. Il primo relativo ai prinicipi informatori delle leghe dando delle linee guida come chiesto dal Coni. Ci riserviamo di evidenziare delle criticità che destano non poche preoccupazioni. Faremo presente questi problemi e troveremo una soluzione. C'è grande amarezza e condivisa dal Consiglio Federale per le dimissioni di Gaetano Micciché. Fino a Palermo abbiamo avuto un bellissimo incontro e affrontato il tema con il presidente Micciché al quale avevo proposto, non avendo io ravvisato estremi di conflitti di interesse, una procedura di autotutela con l'apertura delle schede della sua votazione. Micciché ha fatto le sue scelte, ma spero torni sui suoi passi. Alla luce però di queste comunicazioni ho proposto alla Lega, non in forma di conflitto e competizione nei confronti dell'AD di A, di convocare un'assemblea senza indugio e che è in programma il 2 dicembre. Non vogliamo creare rapporti di invasione nella Lega. Qualunque sarà l'iter non ci sarà mai da parte mia la disponibilità nel ricoprire la carica di commissario. Dunque ho proposto la nomina di Mario Cicala come commissario ad acta a partire dal 3 dicembre solo qualora non ci fosse un elezione il giorno prima".

C'è una possibilità che Micciché torni sui suoi passi?
"Il mio è un auspicio per la persona e per il ruolo. La possibilità c'è, ma non dipende da me, ma dalla sua volontà. Credo sia più legata a una valutazione di tipo personale".

Come ha provato a convincere Micciché a non presentare le dimissioni?
"Ho ribadito e sottolineato che le sue dimissioni sarebbero state un danno non solo per la Lega di A, ma per il mondo del calcio e dello sport. Un commissariamento ora credo non faccia bene. Un piccolo sussulto lo abbiamo provato e l'ho invitato a questo senso di responsabilità. L'ho supplicato di non farlo. La sua risposta, però, è stata netta e non accetta quanto successo".

Ritiene ci sia assonanza tra questa situazione e quella dei diritti tv?
"I diritti saranno assegnati più avanti. Noi siamo azionisti di minoranza di quella partita. Noi vogliamo essere coinvolti nel dare tutti i consigli del caso, ma non siamo stati coinvolti. Non riguarda solo il calcio italiano questa partita".

Nel caso in cui la A procedesse a un'elezione di un vicepresidente che rappresentanza avrebbe il Commissario?
"Ad oggi non c'è e il Consiglio si è posto il problema di dare rappresentanza legale alla Lega con il commissario. Non possiamo innescare altri movimenti di leggerezza. Dal 2 dicembre parte il countdown di 45 giorni e nei quali mi auguro si possa essere una governance".

Sulla nuova proposta di legge legge contro il razzismo
"Rafforza il nostro percorso ed è un altro deterrente importante. Tutto ciò che combatte il razzismo è ben accetto. Aspetto un tavolo con con il Ministro la prossima settimana. Da domani sera avremo tutti gli elementi per il nostro progetto.

15.40 - Termina la conferenza stampa


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Paramatti “Sia Bologna che Milan vorranno fare punti, i rossoblù devono stare lontano dalla zona salvezza e i rossoneri puntano a risollevarsi e dare continuità alla vittoria anche in vista del mercato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Bologna, Michele Paramatti. Il Milan cerca...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510