VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Gonzalo Higuain
  Altro

TMW Mob
Serie A

LIVE TMW - Inzaghi: "Bastos ha recuperato. Juventus arrabbiata"

13.10.2017 15:14 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 5516 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa in vista della gara contro la Juventus in programma per domani sera all'Allianz Stadium. Queste le sue parole:

Chi ha recuperato degli infortunati?
"La sosta ci ha aiutato per lavorare. Nell'ultimo periodo non ci eravamo allenati nel migliore dei modi a causa delle tante partite. Abbiamo fatto di tutto per recuperare più giocatori possibili e domani ci sarà Bastos, anche se devo ancora decidere se impiegarlo dal 1'".

Si riparte dalla vittoria in Supercoppa?
"A livello tattico sì. Dovremo andare in campo con umiltà e furore agonistico, sappiamo cosa troveremo e la Juventus sarà arrabbiata sia per il pareggio di Bergamo che per la sconfitta in Supercoppa. Vogliamo fare la nostra gara con personalità".

Si aspetta risposte dei suoi giocatori?
"Quando abbiamo giocato a Torino contro la Juventus non abbiamo fatto bene, ma i bianconeri sono di un altro livello. Servirà la partita perfetta e dobbiamo sperare che i nostri avversari non siano al top".

Si aspettava più recuperi?
"No, sta andando tutto secondo i programmi. Wallace ha problemi al polpaccio, è assente dalla partita contro il Milan e per noi è importante. Noi lo aspettiamo ma non vogliamo rischiare: con il polpaccio non si scherza".

Come sta Nani?
"Molto bene. Fortunatamente non è andato in Nazionale, è rimasto qui e tra domani e giovedì verrà sicuramente impiegato. Si sta guadagnando il posto sul campo, mi ha dimostrato di essere al 100% e di allenarsi con il massimo impegno".

Come stanno Marusic e Patric?
"Entrambi avevano qualche problemino ma stamattina stavano meglio. Anche Lukaku è tornato non in perfette condizioni, spero di recuperarlo tra giovedì e domenica, mentre Marusic sta bene".

Come mai la Lazio non vince mai a Torino?
"Non siamo solo noi. Bisognerebbe fare questa domanda a tutte le squadra di Serie A. Vorrei giocarmela alla pari".

Sarà un periodo molto duro?
"Sicuramente sì, le prossime 5 saranno molto dure, visto che affronteremo tante partite fuori casa".

Cosa pensa della Juve di quest'anno?
"Credo che ogni anno la Juventus perda giocatori importanti ma che li ha anche sempre sostituiti nel migliore dei modi. I nuovi devono ancora adattarsi ma i bianconeri andranno forte sia in campionato che in Champions League. Il Napoli si è avvicinato tanto ma adesso è impossibile fare pronostici sullo Scudetto".

Rispetto a due mesi fa il divario tra Lazio e Juve si è ridotto?
"Dipende da noi, il divario c'è e ci sarà sempre. Per loro arrivare secondi significa fallire l'obiettivo e in queste ultime stagioni hanno dimostrato di essere i numeri uno. Ad agosto abbiamo meritato la Coppa ma domani servirà il 110%".

Che effetto le fa l'accostamento alla Juventus?
"È normale che leggere certe cose faccia piacere ma Allegri è un grande allenatore".

Cosa cambia dal punto di vista tattico il 4-2-3-1 delle Juve?
"Non cambia molto. Noi siamo pronti e sappiamo cosa dobbiamo fare in campo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Cagliari, c'è anche Beretta per la panchina" Ore calde in casa Cagliari. Dopo l'esonero di Rastelli, la società sarda sta scegliendo a chi affidare la panchina rossoblù....
19 ottobre 2002, il gol-non gol di Toldo salva l'Inter nel derby d'Italia Il 19 ottobre 2002 va in scena il derby d'Italia Inter-Juventus, partita più accesa che mai dopo il rocambolesco finale della stagione...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE...IL CAGLIARI Dopo 28 mesi di fila sulla panchina rossoblù, Massimo Rastelli non è più l'allenatore del Cagliari. Le quattro sconfitte di fila, arrivate in casa contro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 ottobre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 ottobre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.