HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Milan, Gattuso: "Sofferto fisicità interista. Classifica? Non brutta"

PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA
21.10.2018 23:46 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 17052 volte
Fonte: Inviato a San Siro
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

23.41 - Terminata la conferenza stampa

È già possibile tracciare un bilancio? - "Abbiamo abbinato prestazioni imbarazzanti a partite come questa dove per novanta minuti la squadra è sempre stata ordinata e in partita, concedendo poco. Per quanto espresso meriteremmo qualche punto in più. Ora pensiamo alle prossime, ma la classifica non è poi così brutta".

Che consiglio darà a Donnarumma? - "Non ci stanno i paragoni con Dida nel 2000, contro il Leeds, come ha detto qualcuno. Nelson allora se la buttò dentro da solo la palla. Adesso recuperiamo la gara contro il Genoa e lavoriamo sereni".

Soddisfatto comunque del processo di crescita della squadra? - "Ho visto tante cose positive. Giocare con questa mentalità e con questa voglia è un merito da sottolineare. Poi non si può affrontare questa Inter senza aggredirla. Il rammarico nasce negli ultimi quindici minuti. Abbiamo sviluppato male a campo aperto, potevamo fare certamente meglio. Il gol è stato casuale".

Higuain non incisivo stasera: per qualche motivo? - "Gonzalo si è innervosito, ma non siamo stati abbastanza bravi noi a metterlo nelle condizioni migliori per fare gol".

Conferma quanto detto ieri sulla fisicità dell'Inter? A Spalletti il commento pare aver dato un po' fastidio... - "Complimenti a Spalletti. Gran derby. Oggi ha vinto lui, io ho quaranta anni e domani vedremo. La squadra ha dato tutto e non ho nulla da rimproverarle. L'Inter non ha creato poi così tanto su azione. Tutto è nato grazie alla loro fisicità, ma questa non è un'offesa. Bonaventura ad esempio ha fatto fatica a sfondare sulla trequarti e non solo lui".

Reina potrebbe prendere il posto di Donnarumma? - "Gigi ha fatto qualche errore, ma anche Musacchio. La colpa è un po' di tutti. In primis, quando si perde, dell'allenatore".

Passo indietro dei suoi: perché? - "A livello tecnico sicuramente. Abbiamo sofferto la loro fisicità e la loro pressione. Preso gol poi nel nostro miglior momento. La nostra prestazione comunque non è da buttar via. Sul piano mentale la squadra mi è piaciuta molto".

23.32 - Iniziata la conferenza stampa

22.50 - Il Milan si ferma dopo otto risultati di fila tra campionato e coppa. I rossoneri cedono soltanto nel recupero e si arrendono al gol del solito Icardi. Tra poco il tecnico milanista, Gennaro Gattuso, risponderà alle domande dei giornalisti presenti nella sala stampa dello stadio San Siro. Segui la conferenza LIVE su TuttoMercatoWeb.com


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: Inter, è già +8! -3 Juve, ok le romane Classifiche a confronto dopo quattro giornate di Serie A. Rispetto alla passata stagione dopo 4 turni, l'Inter capolista ha già otto punti in più. Saldo negativo per la Juventus, che un anno fa di questi tempi era a punteggio pieno, e per la SPAL che nella Serie A 2018/19 nei primi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510