HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Modric-day, futuro entro 48 ore: intanto si allena col Real

09.08.2018 19:35 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 283797 volte
© foto di Imago/Image Sport

18.35 - Modric a Valdebebas per l'allenamento - Come riporta Sky Sport, Luka Modric è arrivato a Valdebebas per sostenere la seduta di allenamento in programma questa sera.

18.09 - Il Real tratta IcardiLuka Modric all'Inter, ma Mauro Icardi potrebbe compiere il percorso inverso. Il nome dell'attaccante argentino è tornato prepotentemente in auge nelle ultime ore: secondo Libertad Digital, i dirigenti del Real Madrid sono in Italia (precisamente a Roma) per cercare di chiudere la trattativa per l'ex Sampdoria. I negoziati con l'agente e moglie del giocatore, Wanda Nara, dovrebbero essere in corso secondo il portale spagnolo.

17.05 - Un indizio social dal Real Madrid? - In un momento in cui l'affare è caldo, anche dalle piccole cose possono esser tratti indizi di mercato. Soprattutto se i protagonisti della storia sono Luka Modric, il Real Madrid e l'Inter. Le Merengues hanno aggiornato poco fa l'immagine di copertina sui propri account social ufficiali e nella foto non appare il centrocampista croato. Bale, Benzema, Ramos, Marcelo e Kroos. Ma niente numero 10. Se significherà qualcosa lo scopriremo entro domani.

16.50 - Riconoscimento per Modric - Arriva l'ennesimo riconoscimento della carriera di Luka Modric, che è stato inserito dalla UEFA nella lista dei tre migliori centrocampisti della Champions League. Insieme a lui Kevin de Bruyne e Toni Kroos. Il 30 agosto si scoprirà il vincitore.

16.05 - L'Inter presenterà un'offerta al Real Madrid - Non sembra assolutamente intenzionato a cambiare idea, Luka Modric, voglioso di una nuova esperienza. Voglioso di Inter. A confermarlo sono i colleghi di As, spiegando che l'Inter approfitterà dell'amichevole contro l'Atletico Madrid per avere un incontro con il Real e presentare un'offerta per il numero 10 blanco. Probabilmente sarà decisiva la volontà, anche se bisogna attendere l'incontro con Florentino Perez in programma per domani.

15.07 - Real, 'no' a una via d'uscita amichevole - Nessuna via d'uscita amichevole per Luka Modric (32). E' questa la posizione del Real Madrid - come riferisce La Stampa - nonostante la volontà del numero 10 sia quella di andare all'Inter. Sono ore di attesa, fin quando il croato non incontrerà Florentino Perez.

14.44 - Kovacic, indizio su Modric? - E' un periodo particolare, perché gli indizi per il passaggio di Luka Modric all'Inter. Chissà che anche dalle parole di Mateo Kovacic non si possa trarre qualche indicazione sul futuro del centrocampista croato: "Parlo sempre con Luka. Lui è, naturalmente, felice per me. È triste che me ne vada perché eravamo molto vicini, ma mi ha detto che Londra è una città straordinaria. Ho detto che la Premier League sarà dura all'inizio, ma ho detto che è una bella lega, gli stadi sono sempre pieni e mi divertirò".

13.58 - Florentino non si espone in conferenza - Queste le uniche parole di Florentino Perez riconducibili potenzialmente a Luka Modric, visto che parla di valore della rosa, senza però esporsi poiché senza domande nella conferenza: "Abbiamo una squadra fortissima e puntiamo su ognuno di questi giocatori. Crediamo fortemente in questa squadra. Tutti sono pronti alla sfida per vincere ancora. Lavoreremo ancora intensamente per migliorare".

13.44 - Perez non accetta domande su Modric alla presentazione di Courtois - Nessuna domanda da parte dei cronisti presenti. Thibaut Courtois si è presentato con al fianco Florentino Perez in casa Madrid ma il presidente del Real non ha ascoltato e dunque risposto alle domande della stampa. Tanta curiosità ovviamente sui due casi spinosi, Luka Modric-Inter e Marcelo-Juventus ma silenzio totale a riguardo dalla Casa Blanca.

13.22 - Emissari del Real Madrid in Italia e Inghilterra a caccia del sostituto - Alcune fonti spagnole rivelano che alcuni emissari del Real Madrid si sarebbero sparpagliati in giornata tra Italia e Inghilterra per cercare un centrocampista che possa sostituire Luka Modric, nel caso in cui la volontà del croato restasse quella di raggiungere l'Inter. Nel mirino di Florentino Perez ci sarebbero Christian Eriksen e Sergej Milinkovic-Savic.

12.46 - Modric chiede a Florentino di rispettare la sua promessa - Difficilmente oggi Florentino Perez risponderà alle domande su Luka Modric in occasione della presentazione di Thibault Courtois, che avverrà tra pochi minuti. Lo riferisce Sky Sport, che spiega come ormai ci troviamo alle battute finali. L'Inter ha fatto ciò che doveva, il Real Madrid continua a tenere il muro alto, anche se il numero 10 vorrebbe chiedere al suo presidente di rispettare il gentlement agreement secondo cui il presidente aveva dichiarato di lasciarlo partire nel caso in cui lo volesse.

12.20 - Il Real Madrid ribadisce la sua posizione - Nel corso del breve incontro tra Luka Modric e José Angel Sanchez, braccio destro di Florentino Perez, il centrocampista ha intimato di voler andare via per cercare nuovi stimoli. Il summit decisivo con Florentino in persona, invece, ci sarà soltanto domani. A riferirlo è Marca, secondo cui nel breve colloquio di ieri Sanchez ha ribadito lo stesso concetto espresso dal suo capo: o i 750 milioni della clausola o resterà a Valdedebas.

12.05 - Real pronto a offrire 12 milioni d'ingaggio - Il Real Madrid vuole trattenere Luka Modric, mentre il presidente Florentino Perez incontrerà domani il calciatore croato. Tuttosport scrive che il presidente dei blancos è pronto a offrire all'ex Tottenham 12 milioni di euro a stagione, in modo da superare l'offerta dell'Inter di 10 milioni di euro a stagione con un contratto quadriennale più un futuro in Cina a cifre comunque elevatissime. Intanto la trasferta madrilena dell'Inter, con la squadra di Luciano Spalletti in campo sabato contro l'Atletico Madrid, vedrà presente anche il ds nerazzurro Piero Ausilio. Una situazione che potrebbe spingere le dirigenze di Real e Inter a incontrarsi per trovare un accordo, qualora Modric dovesse rifiutare la proposta del numero uno blanco.

11.50 - Anche Pjanic nel mirino del Real per l'eventuale post-Modric - Luka Modric (32) potrebbe salutare il Real Madrid per sposare il progetto dell'Inter, mentre Tuttosport in edicola scrive dei piani blancos qualora il nazionale croato dovesse approdare in Italia. Nel mirino di Julen Lopetegui ci sono Thiago Alcantara (27), scuola Barcellona ma da cinque anni al Bayern Monaco, e Miralem Pjanic (28) della Juventus. Il bosniaco, dunque, potrebbe rappresentare il rinforzo delle merengues per il dopo Modric.

11.36 - Modric vuole l'ultimo grosso contratto della sua carriera - Perché Luka Modric vuole lasciare il Real Madrid? A spiegarlo è As, che racconta come l'ex Tottenham non abbia un ingaggio alla pari dei big della rosa (Gareth Bale, ad esempio, guadagna quasi 5 milioni in più). I 6,5 milioni di stipendio non bastano, l'Inter gliene offre 10 più un ricco contratto allo Jiangsu Suning dopo l'esperienza in nerazzurro. Per il centrocampista croato si tratterebbe dunque dell'ultimo grosso contratto della sua carriera. L'affare sarebbe favorito anche dalle condizioni fiscali che in Italia sono migliori rispetto a quelle spagnole, come testimonia anche l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L'unico modo che ha il Real Madrid per trattenerlo è migliorare il suo contratto.

11.21 - Modric nella lista per la Supercoppa - Il Real Madrid e l'Atletico Madrid hanno presentato alla UEFA una lista provvisoria dei calciatori convocabili per la Supercoppa Europea, in programma per il prossimo 15 agosto. Un indizio sull'affare-Modric potrebbe arrivare anche da questo, visto che due giorni dopo il mercato italiano chiuderebbe. Nella lista, infatti, il centrocampista croato è stato regolarmente inserito. Può non voler dire niente, visto e considerato che nell'elenco figura anche Mateo Kovacic, ceduto ufficialmente al Chelsea nella giornata di ieri, mentre non è presente il nuovo portiere Thibault Courtois. Le liste, d'altronde, possono essere modificate fino alla mezzanotte del giorno della partita, pertanto se il Real dovesse perdere Modric si andrebbe a depennarlo.

11.13 - Il Real Madrid si cautela e cerca il sostituto - Secondo La Gazzetta dello Sport Florentino Perez si sta già cautelando, nel caso in cui il centrocampista croato non dovesse cambiare la sua idea di cambiare aria. Il patron blanco è già alla ricerca di un sostituto e i nomi più caldi sono quelli di Eriksen, Milinkovic-Savic e Thiago Alcantara.

10.50 - Modric poteva essere nerazzurro nel 2009 - C'è un retroscena che lega l'Inter e Luka Modric, grande sogno del mercato nerazzurro. Che il nerazzurro poteva vestirlo già nove anni fa. Era il 2009 - scrive il Corriere dello Sport - e Marco Branca bussò alla porta del Tottenham per il centrocampista croato, all'epoca ancora extracomunitario. Dopo un gran stagione con gli Spurs, Mourinho lo voleva alla sua corte ma fu impossibile intavolare una trattativa con Daniel Levy, che sapeva di avere un diamante a sua disposizione.

10.33 - Il Real gioca la carta maxi-ingaggio - I blancos proveranno a offrire un nuovo contratto al vicecampione del mondo con la sua nazionale, mentre la dirigenza nerazzurra attende l'incontro tra il calciatore e il presidente dei blancos, Florentino Perez. Alla base del nuovo accordo ci sarebbe un sostanziale ritocco dello stipendio.

10.25 - Nella giornata di ieri non ci sono stati tantissimi sviluppi, visto e considerato che Luka Modric si è allenato a Valdedebas ed è poi subito tornato a casa. Secondo Sky Sport, il croato è rimasto nella sua Moraleja insieme ai suoi agenti, blindato in casa, senza mettere il naso fuori ed esporsi in favore del Real Madrid, come chiederebbero i tifosi.

10.15 - Attesa per l'incontro con Florentino Perez - Intanto il Real Madrid nella giornata di ieri ha ufficializzato l'arrivo di Thibault Courtois, che oggi sarà presentato alle 13 in conferenza stampa. Ci sarà anche Florentino Perez, impegnato al momento su questo fronte. Ma non è da escludere che il colloquio con Modric possa avvenire in giornata. Al massimo, comunque, i due si vedranno domani.

10.10 - Modric ha già l'accordo con l'Inter - Luka l'ha fatto presente al Real Madrid e non sembra intenzionato a cambiare idea: vuole andare all'Inter. La Gazzetta dello Sport spiega che il centrocampista croato, in attesa dell'incontro con Florentino Perez, ha cominciato ad esporre al suo braccio destro il desiderio di vestirsi di nerazzurro. Dal canto suo José Angel Sanchez gli ha ribadito la linea del Real Madrid: è incedibile. Il patron iberico ha accettato di incontrarlo perché vuole evitare strappi, consapevoli che la voglia dell'ex Tottenham è quella di cambiare maglia per avere nuovi stimoli, non per soldi. Tanto che l'accordo con il club nerazzurro sarebbe già stato trovato. Si attende solo il summit con Florentino insomma, prima che l'Inter vada a bussare alla sua porta per trattare.

10.05 - Cari lettori di TMW, buongiorno. La giornata di oggi può essere importante per il futuro di Luka Modric, regista del Real Madrid e sogno di mercato dell'Inter, club convinto di riuscire a portare il campione classe '85 a Milano in questa finestra di calciomercato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

RMC SPORT - Peccenini: "Roma, presti un esterno e lotterai per altro" Franco Peccenini, ex giocatore della Roma, a RMC Sport ha parlato così del mercato della Lupa e non solo: "Inter e Milan si sono rinforzate molto a differenza degli altri anni. La Juventus farà corsa a sé mentre il Napoli è rimasto lo stesso dell’anno scorso e potrebbe perdere qualche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy