Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
LIVE TMW - Roma, Fonseca: "Domani serve esperienza in campo. Non commento Petrachi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 14 febbraio 2020 13:49Serie A
di Dario Marchetti
fonte Dal nostro inviato a Trigoria, Dario Marchetti

liveRoma, Fonseca: "Domani serve esperienza in campo. Non commento Petrachi"

Premi F5 per aggiornare la diretta!

13.10 - La Roma domani affronta l'Atalanta, oggi intanto alle 13.30 Fonseca parlerà in conferenza stampa. Una sfida non semplice visto il 2020 dei giallorossi. Due soli successi su otto partite a disposizione, un cambio societario in atto e la sfuriata di due giorni fa di Petrachi che non aiuta, anzi, getta altra benzina sul fuoco prima di una partita fondamentale per la corsa Champions. Di seguito il live testuale della conferenza a cura della redazione di TMW:

13.30 - Inizia la conferenza

Domani che partita si aspetta?
"Domani sarà difficile. Loro sono una grande squadre e aggressiva in fase difensiva, ma anche con qualità. Hanno grandi giocatori e un grande allenatore. E' una delle partite più difficili che abbiamo".

Ha pensato qualche cambiamento a livello tattico?
"Vediamo domani. L'importante è non cambiare in quello che crediamo. So che in questo momento tutto è in dubbio. Quando noi crediamo in nostro lavoro questo significa che non è tutto male. Dobbiamo tornare a far vedere le cose fatte bene".

Mancini può tornare a centrocampo?
"E' una forte possibilità. Abbiamo fatto bene con lui in passato. Vediamo domani".

Ritiene pronto Carles Peres per giocare titolare domani?
"E' entrato molto bene contro il Bologna. Sta capendo com'è il calcio che è molto diverso da come si gioca in Spagna. Con ilBologna è stata una partita particolare e non era il momento migliore per farlo giocare. Era una gara di grande responsabilità. Non è facile che inizi domani".

E' d'accordo con Petrachi che manca umiltà?
"So che ci saranno molte domande sul mio direttore sportivo. Sono concentrato solo sulla partita e non voglio commentare le parole di diesse. Non c'è alcun problema e alcuna divisione. Lavoriamo per fare una buona partita".

Non è possibile far giocare Bruno Peres qualche metro più avanti?
"Difficile. Sono cambiate molte cose e non ne abbiamo bisogno di farlo giocare come ala. Ci serve come terzino".

Come stanno Under e Kluivert?
"Hanno fatto buone partite. Kluivert dopo l'infortunio non è stato come nella prima parte di stagione. Under dopo il ko di Zaniolo ha fatto un paio di buone partite. Quando si perde non è colpa solo di uno o due giocatori. In questo momento abbiamo bisogno di esperienza. Per i giovani è più difficile. Vediamo domani se giocheranno".

Cosa pensa del Var challange?
"Sono sempre a favore di tutto ciò che possa migliorare il calcio. Devo confessare bene questa questione. Meglio aspettare per parlare in maniera approfondita".

Con Mancini alto chi sarà il centrale?
"Io ho un dubbio in una situazione. Vediamo domani".

Bruno Peres giocherà titolare?
"Vediamo domani ma è una possibilità."

E' lei che non è riuscito a trasmettere il coraggio o sono i giocatori non all'altezza?
"Per giocare nella mia squadra dobbiamo avere coraggio. Questa squadra lo ha quasi sempre avuto anche quando abbiamo perso. Con la Juventus abbiamo preso due gol in 8 minuti. In tutto il momento la Roma ha reagito bene. Io penso che l'ultima partita è il risultato della gara con il Sassuolo. La squadra l'ha accusata molto. Dopo allora lasciamo l'iniziativa agli avversari e non giochiamo con tranquillità. Io che ho giocato a calcio è facile capire quando succede questo".

L'Atalanta è tra le squadre che fanno la miglior pressione, questo incide nelle scelte di formazione?
"Sì, è vero. Non abbiamo tempo per pensare e decidere. E' una squadra che fa una pressione fortissima nel nostro primo momento di costruzione di gioco e recupera tanti palloni. Non ci sarà molto tempo per decidere contro questa squadra".

Come sta Diawara?
"E' una situazione migliora giorno per giorno. Questa settimana può essere decisiva. Tutti i giorni parlo con lui e il medico e la sua evoluzione continua. Speriamo prossima settimana possa iniziare ad allenarsi con noi per capire realmente come sta. Il segnale è molto positivo".

Mkhitaryan in quale posizione gioca meglio?
"Miki è un giocatore molto importante e con una capacità di decisione buona. Può giocare come ala che entra entro al campo e come trequartista. Può fare l'interno a centrocampo. Può giocare anche come portiere (ride, ndr)".

13.50 - Termina la conferenza stampa

Primo piano
TMW News: Juve, altro ko e i soliti dubbi. Koulibaly, c'e' il PSG
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000