Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Sampdoria, Ranieri non si accontenta: "Dobbiamo continuare a lottare"

LIVE TMW - Sampdoria, Ranieri non si accontenta: "Dobbiamo continuare a lottare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 15 luglio 2020 22:05Serie A
di Andrea Piras
fonte Dallo stadio "Luigi Ferraris", Genova

21.47 - Successo importante per la Sampdoria che, dopo il 3-1 di Udine, ha superato 3-0 anche il Cagliari al "Ferraris". Fra pochi istanti il tecnico blucerchiato Claudio Ranieri interverrà in conferenza stampa. Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com.

21.53 - Inizia la conferenza stampa.

Si dice che Ranieri non costruisce squadre ma famiglie.
"Io sostengo che se c'è armonia nel gruppo e ci si aiuta l'uno con l'altro, essendo altruisti e non egoisti, la squadra rende di più. Chiamatelo gruppo o famiglia ma l'importante che ci sia condivisione in quello che fa".

Augello, Thorsby e Bonazzoli: da comparse a protagonisti. Sono giocatori diversi rispetto a novembre?
"Io posso dire che adesso li conosco meglio. So quello che mi possono dare. Sono contento, non hanno mollato nei momenti difficili e questa è la cosa che a me piace. Un allenatore magari vede in più forma un altro giocatore e lo fa giocare ma non si dimentica degli altri. Anzi, li tiene ancora di più sott'occhio perché se mollano fanno il gioco dell'allenatore ma non della società. Se mollano allora le mie scelte sono giuste. Se invece insistono e cercano di seguire le direttive dell'allenatore, c'è posto per tutti. In un campionato hai bisogno di tutti, non solo degli undici che giocano ma anche chi sta in panchina o tribuna perchè nel momento giusto sono loro che possono risolvere la partita nel momento difficile".

TMW - La chiave di questa vittoria è l'approccio alla partita?
"La squadra è stata determinata. Siamo stati trequarti di campionato sott'acqua, ne uscivamo fuori e tornavamo sotto. Noi sappiamo quello che abbiamo sofferto e ora stiamo lottando. E dobbiamo continuare a lottare".

TMW - Oggi doppietta di Bonazzoli. Il gol di Udine lo ha sbloccato?
"Me lo auguro. Vale il discorso di Augello e Thorsby. Lui si impegna tantissimo in allenamento, sta capendo la Serie A - perché non è uno scherzo - per cui il futuro è davanti a lui. Sta al suo carattere saperne approfittare".

Ora la classifica si può guardare non solo dietro ma anche davanti?
"Nella mia filosofia c'è il credo che dobbiamo lottare sempre. Non è fatto nulla finché la matematica non ti conforta, a maggior ragione in un campionato particolare post covid. Ogni settimana giochi tre partite, ci sono nove punti a disposizione e fai presto a tornare con l'acqua a bordo labbra. Dobbiamo continuare ad essere determinati. Non guardo la classifica né sopra né sotto e l'ho detto ai miei giocatori: 'Adesso vi conosco sempre meglio e so quello che mi potete dare. Non sgarrate sennò divento pazzo'".

Il feeling fra Yoshida e Colley?
"Quando si gioca spesso insieme, pur non parlandosi, piano piano si capiscono sempre meglio".

22.05 - Termina la conferenza di Claudio Ranieri.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000