HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

LIVE TMW - Vigilia di Arsenal-Milan. Wenger: "Tutti ok, tranne Lacazette"

14.03.2018 13:37 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3536 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

13.26 - Vigilia di Europa League per il Milan, che arriverà questo pomeriggio a Londra, con l’obiettivo di ribaltare domani il risultato dell’andata. In casa dell’Arsenal: forte del 2-0 di San Siro, a partire dalle 13,30 ora italiana Arsene Wenger presenterà, accompagnato da un calciatore dei Gunners, la partita.

13.27 - Ecco Wenger, accompagnato da Aaron Ramsey. Prima parola per Wenger: "Ci siamo allenati oggi, sono tutti a disposizione a parte Lacazette".

Su Mkhitaryan:
"Si è adattato molto bene, sono contento. Giocatori del suo calibro hanno grandi qualità, ma d'altra parte ha già esperienza europea".

Sorpreso?
"No, non sono sorpreso. I suoi trascorsi? Conta come giocheremo domani come squadra".

DOMANDA PER RAMSEY. Come approccerete la partita?
"Sappiamo quanti sono forti, dovremo scendere in campo con la giusta mentalità".

Di nuovo Wenger, su Lacazette.
"Penso che tornerà dopo la pausa per le nazionali, è sulla strada giusta".

Ci sono tante pressioni su lui all'Arsenal.
"Lo so, non mi sorprende. Per un calciatore professionista, anche l'ambiente crea stress. Per giocare oggi, devi avere una grande resistenza allo stress, e devi anche poter esprimere quello che vuoi fare tenendo in forma il tuo corpo. Ci sono sempre incertezze, c'è sempre stress".

Su Jack Wilshere e il rinnovo del contratto.
"Per me non è cambiato nulla".

Quante possibilità ci sono che rinnovi?
"Non lo so, ma Jack sarà libero a fine stagione. Gli abbiamo fatto una proposta perché vorrei che rimanesse in futuro. Questo è quello che voglio e spero che lo farà".

DOMANDA PER RAMSEY. Momento positivo dopo alcune difficoltà.
"Penso che la partita di Milano sia stata molto difficile, e anche molto importante per noi. Qualificarsi alla Champions è molto importante per noi, e per questo lo è questa partita".

SEMPRE RAMSEY. Le qualità del Milan?
"Sono una squadra di qualità, l'abbiamo visto all'andata. Col nuovo allenatore stanno facendo molto bene, dovremo essere concentrati sin dall'inizio":

ANCORA RAMSEY. L'apporto di Emirates.
"Spero non ci saranno tante sedie vuote, il pubblico ci può dare una grossa mano".

Si torna da Wenger. Le difficoltà nel scegliere la formazione.
"Non è mai facile, dovremo essere in grado di mettere in campo una squadra per vincere".

Su Wilshere, può tornare in Nazionale?
"Sì. Spero che faccia parte dell'Inghilterra in futuro, le sensazioni sono positive ma dobbiamo aiutarlo. È il mio lavoro".

È la prima volta che giocate l'Europa League da anni.
"Tutti vorrebbero giocare sempre la Champions League, ma anche in questa competizione ci sono ottime squadre: Milan, Borussia Dortmund, Atlético Madrid, tante ottime squadre francesi".

Siete i favoriti?
"Non importa, dobbiamo fornire la prestazione che ci si aspetta da noi, dare il meglio. La competizione è molto complicata".

Sulla poca continuità.
"È una cosa fondamentale, a volte quando hai un periodo difficile è importante tornare a ottenere risultati. Vincendo ci sono più opportunità di vincere le partite successive".

DI NUOVO RAMSEY. Le possibilità di vincere l'Europa League.
"In passato abbiamo affrontato tante squadre forti. Sarebbe molto bello, daremo tutto domani anche perché mancano poche partite alla finale".

Si conclude qui la conferenza stampa di Wenger. Rimanete sulle pagine di TMW per tutti gli approfondimenti sulla gara fra Arsenal e Milan di domani.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Juventus, se parte Higuain può tornare Morata Maurizio Sarri al Chelsea, ormai ci siamo. Una volta che il tecnico toscano sarà ufficialmente il nuovo tecnico dei Blues, potrà decollare il mercato del club londinese. Il primo obiettivo per l'attacco è Gonzalo Higuain, pupillo di Sarri, ritenuto tutt'altro che incedibile dai bianconeri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy