HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Magnanelli: "Sassuolo senza limiti. Berardi un mondo ancora da scoprire"

13.10.2018 13:15 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 2039 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervista concessa alla 'Gazzetta dello Sport' da Francesco Magnanelli, leader del Sassuolo che ha recentemente rinnovato il contratto fino a giugno 2021: Capitano del club neroverde e recordman di presenze, Magnanelli veste la casacca del club di patron Squinzi dal 2005: "Quando arrivai non sapevo nemmeno dove fosse Sassuolo, mi accolsero come se non fosse arrivato uno che faceva il calciatore, per un po' mi hanno chiamato Massimo", ha detto il centrocampista del Sassuolo che prosegue. "Dopo l'ultimo contratto firmato Squinzi mi ha ringraziato di aver allungato il contratto. Lui a me, capito? Quando andammo in A, il giorno del suo compleanno, lo chiamai subito: era commosso. Persona meravigliosa. Berardi? E' un mondo ancora da scoprire: a 22 anni ha fatto 50 gol in Serie A, poi le pressioni magari lo hanno attorcigliato. La Nazionale gli farà bene, ha bisogno di sentirsi importante. E' e sarà grande".
Sugli obiettivi stagionali: "Mi piace la gente ambiziosa e di sostanza: Squinzi è questo. Abbiamo tecnica, voglia di stupire, fame, idee tattiche. Possiamo essere senza limiti, ecco".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Marchetti “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->