HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Malumori di settembre

14.09.2017 07:15 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 10298 volte
Fonte: Sportitalia
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La stagione è appena iniziata ed è maledettamente presto per trarre bilanci ed indicazioni, ma la smania e la bramosia di risultati sta di fatto caratterizzando opinioni e giudizi di addetti ai lavori e parti in causa, al punto da spingersi in analisi che spesso e volentieri sono figlie di un risultato negativo ed hanno il solo scopo di trovare un presunto colpevole all’interno di un organismo di squadra che deve ancora trovare i suoi meccanismi.
E’ accaduto al Milan dopo la disfatta romana di domenica contro la Lazio: la coppola subita all’Olimpico ha messo sotto i riflettori da un lato le scelte di Vincenzo Montella, reo di avere schierato un undici discutibile e poco aderente alle logiche tattiche di una squadra costruita in estate per giocare in maniera differente, e soprattutto dall’altro, Leonardo Bonucci. Il centrale difensivo è stato eretto a capro espiatorio del primo passo falso dei rossoneri, al punto da spingere Fassone in prima persona a scendere mediatamente in campo per difendere l’investimento più importante dell’ultima sessione di mercato. Un’esagerazione che fa il paio con i malumori palesati dopo il passo falso della Juventus al Camp Nou: Allegri ha velatamente criticato l’atteggiamento di Gonzalo Higuain, invitandolo ad una maggiore partecipazione in gare in cui proprio il suo rendimento spesso e volentieri viene a mancare. La risposta del campione, è attesa sul campo alla prima occasione disponibile.
Mal di pancia da bomber che hanno contagiato, seppur in parte, anche Edin Dzeko: dopo il sofferto pareggio contro l’Atletico Madrid il bosniaco si è lamentato dell’impostazione offensiva della sua squadra, rimpiangendo il modulo dell’anno precedente coniato da Spalletti e paventando difficoltà realizzative che si ripercuoteranno per tutto il campionato in corso. Il dietrofront del giorno dopo convince poco, così come affrettati paiono giudizi a volte definitivi espressi dopo una porzione di stagione così breve. Al campo il compito di fornire risposte e verità, nei tempi corretti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter, Ausilio: "Decisamente contenti per Radja. E' un top player" All'uscita dagli uffici dell'Inter Piero Ausilio, ds del club nerazzurro, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa presente. Ecco quanto raccolto da TMW e RMC Sport: "Nainggolan? Abbiamo creato le condizioni, domani ci sentiremo con la Roma per definire tutto ma siamo decisamente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy